Home TvNews e AnticipazioniLe curiosità sul Natale raccontate da Roberto Giacobbo

Le curiosità sul Natale raccontate da Roberto Giacobbo

Dal 12 dicembre torna su Raidue con quattro nuove puntate di «Voyager - Ai confini della conoscenza» dedicate anche quest’anno all’Italia straordinaria

Foto: L’anno scorso per una puntata speciale di «Voyager» Roberto Giacobbo è andato a trovare Babbo Natale nella sua casa di Rovaniemi, in Lapponia, aperta tutto l’anno

12 Dicembre 2016 | 09:00 di Solange Savagnone

Natale arriva… con Roberto Giacobbo. Dal 12 dicembre tornano infatti quattro nuove puntate di «Voyager - Ai confini della conoscenza» dedicate anche quest’anno all’Italia straordinaria.  Giacobbo attraverserà tutte le regioni del Paese (si parte da Toscana, Sardegna, Lombardia e Umbria) alla ricerca delle storie e dei posti più nascosti, ma anche dei tesori famosi che il mondo ci invidia. Alla fine di ogni puntata ci sarà poi un nuovo spazio dedicato ai temi ai confini della conoscenza, sui quali non è stato ancora posto il sigillo della scienza. In attesa che lo spettacolo di «Voyager» inizi, abbiamo chiesto al suo ideatore e conduttore di svelarci alcune curiosità sul Natale. Dal perché le renne delle slitta di Babbo Natale sono solo femmine ai riti scaramantici. Perché, come ci spiega lo stesso Giacobbo: «Non ci sono solennità religiose più sentite e diffuse del Natale. La sua magia contagia un po’ tutti, trasformando le case e le città in luoghi festosi nei quali sentirsi più buoni».