Home TvNews e Anticipazioni“Le Iene Show”, appuntamento con Bebe Vio e un reportage da Mosul

“Le Iene Show”, appuntamento con Bebe Vio e un reportage da Mosul

Domenica 13 novembre torna il programma condotto da Nadia Toffa, Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani, per raccontare la vita della campionessa paralimpica e la guerra all'Isis in Iraq

Foto: Le Iene Show  - Credit: © Ufficio Stampa Mediaset

13 Novembre 2016 | 12:45 di Simone Gorla

Nuovo appuntamento domenica 13 novembre in prima serata su Italia 1 con “Le Iene Show”. Una puntata, condotta da Nadia Toffa, Andrea Agresti, Paolo Calabresi, Giulio Golia e Matteo Viviani, con protagonista la campionessa paralimpica Bebe Vio e l'inviato Marco Maisano con un reportage da Mosul, capitale dello Stato Islamico in Iraq, dove è in corso l'operazione di liberazione dell'esercito iracheno.

La Iena ha raggiunto i primi quartieri liberati della città, dove ha incontrato alcuni profughi che stavano fuggendo da queste aree e che hanno raccontato come sia cambiata la loro vita negli ultimi giorni. Il viaggio continua in una città cristiana liberata da una decina di giorni e infine al fianco dei peshmerga, i combattenti curdi, durante l’operazione di liberazione dai terroristi dell’Isis della città di Bashiqa.

Sabrina Nobile incontra Bebe Vio, la campionessa olimpica di scherma che, dopo aver contratto la meningite all’età di 11 anni, ha subito amputazioni a gambe e avambracci. La ragazza, qualche giorno fa, ha postato in rete un’immagine che la ritrae insieme a Massimiliano Rosolino e David Ciaralli mentre si scattano una foto utilizzando la protesi del suo braccio come prolunga. La foto postata sui social è accompagnata dal seguente commento dell’atleta: "Mamma mi ha sempre detto che sarei potuta diventare qualsiasi cosa nella vita... quindi ho deciso di essere un selfie stick".

Filippo Roma, infine, ha realizzato una lunga intervista al Premier Matteo Renzi sui diritti negati ai disabili e il mancato aggiornamento, da più di 17 anni, del nomenclatore tariffario, l’elenco dei dispositivi medici e delle protesi che le Asl forniscono gratuitamente ai disabili. Per motivi di par condicio, però, il servizio non potrà andare in onda in televisione, sarà visibile integralmente sul sito e sulla pagina Facebook delle Iene da lunedì 14 novembre.