Home TvNews e Anticipazioni«Le Iene Show» dagli abusi alla fantapolitica

«Le Iene Show» dagli abusi alla fantapolitica

I temi dei servizi della puntata di domenica 8 aprile

Foto: La "iena" Nina Palmieri  - Credit: © Mediaset

08 Aprile 2018 | 15:40 di Daniele Ceccherini

Nicola Savino, Nadia Toffa, Andrea Agresti, Giulio Golia e Matteo Viviani, il quintetto alla guida della versione domenicale del Le Iene Show, ritorna domenica 8 aprile in prima serata su Italia 1, su alcuni temi delle scorse puntate.

In particolare Nina Palmieri, che la settimana scorsa aveva raccolto la denuncia di presunti abusi sessuali da parte di uno psicoterapeuta, propone altre testimonianze di donne che avrebbero subito prevaricazioni simili a quella già raccontata e tenta di avere un nuovo confronto con il dottore al centro della vicenda.

Gaetano Pecoraro, invece, va a Motta Sant’Anastasia, paesino arroccato sulle colline siciliane, sopra a Catania dove da quattro anni, parrebbe ci sia un grave problema legato alla spazzatura.

Quindi Giulio Golia torna a occuparsi, con nuove scioccanti testimonianze, della vicenda di Pietro Capuana, il “santone” a capo di una comunità di ispirazione cattolica di Aci Bonaccorsi, accusato di presunti abusi sessuali su minori.

Infine un “esperimento di fantapolitica”: cosa succederebbe se la fidanzata di Gianni Alemanno, ex Primo cittadino di Roma, diventasse la portavoce di Virginia Raggi, attuale Sindaco della Capitale?