Home TvNews e AnticipazioniLe ragazze più belle dei cartoni animati anni 80

Le ragazze più belle dei cartoni animati anni 80

Lamù, Occhi di gatto, Creamy, Fujiko e le altre: le foto delle donne "animate" che ci hanno fatto sognare in tv quando eravamo piccoli

18 Agosto 2016 | 12:10 di Valentina Cesarini

Le bambine sognavano di diventare come loro da grandi, i bambini se ne innamoravano: i personaggi femminili dei cartoni animati che andavano in onda in tv durante gli anni ottanta sono rimasti simboli della bellezza (inaccessibile), della sensualità e in molti casi dell'eleganza espressa sotto forma di disegno. Donne prosperose, maliziose ma pudiche, dolci ma pericolose: la caratteristica principale dell'universo cartoon al femminile sembrava essere quella dell'indecifrabilità, contrapposta alla semplicioneria dei maschi che ne desideravano la vicinanza e l'amore.

Lady Oscar: le scene indimenticabili, l'amore e la morte

La responsabilità di tanta meraviglia è dovuta all'origine di questi cartoni: si tratta infatti di personaggi provenienti dai manga, i fumetti giapponesi, tra le pagine dei quali, da sempre, scorrono battaglie mischiate a incontri romantici, poteri magici intrecciati a momenti di erotismo più o meno espliciti.

11 cartoni animati ispirati ai manga

Chi può dimenticare la misteriosa bellezza di Sabrina, che imbracciando il suo sassofono confondeva il cuore di Johnny, fidanzato con Tinetta? Chi può dimenticare le imprese delle tre sorelle scaltre conosciute sotto il nome di Occhi di gatto? Andiamo a vedere in questa gallery le ragazze più belle dei cartoni anni ottanta.