Home TvNews e Anticipazioni«Linea di separazione», un amore tormentato tra le macerie della guerra

«Linea di separazione», un amore tormentato tra le macerie della guerra

Su Rai3 la miniserie tedesca ambientata alla fine della seconda guerra mondiale

Foto: Heiner Lauterbach e Henriette Confurius in «Linea di separazione»

25 Agosto 2017 | 16:16 di Solange Savagnone

In Germania, alla fine del secondo conflitto mondiale, la cittadina di Tennbach viene divisa in due zone: una sotto l'influenza dei "liberatori" americani, l'altra controllata dall'Unione Sovietica. In questo villaggio immaginario è ambientata «Linea di separazione», la miniserie tedesca in due puntate che prende il via su Raitre venerdì 25 (la seconda puntata è prevista per sabato 26). Tra i protagonisti c'è Hannah (Henriette Confurius), figlia del conte Georg von Striesow (Heiner Lauterbach). Un giorno, nella tenuta di famiglia, arrivano da Berlino una sarta con i due figli. Il maggiore, Friedrich (Jonas Nay), un ragazzo pieno di ideali, s'innamora ricambiato di Anna e con lei sogna di iniziare una vita migliore.