Home TvNews e AnticipazioniL’omaggio della Rai a John Lennon

L’omaggio della Rai a John Lennon

Su Rai3 una puntata speciale di "Blob". A Radio3 "A day in the life - Quarant'anni senza John Lennon" e su Rai 5 il film “Nowhere Boy”

Foto: John Lennon  - Credit: © Rai

08 Dicembre 2020 | 10:51 di Lorenzo Di Palma

L’8 dicembre 1980, alle 22.49, mentre rientrava a casa a New York con la moglie Yoko Ono, John Lennon veniva ucciso da Mark David Chapman con cinque colpi di pistola sparati a bruciapelo di fronte all’ingresso del Dakota Building. Il suo omicidio senza un movente generò un’ondata di sgomento e di dolore in tutto il mondo.

A quarant’anni da quel drammatico giorno, Blob, martedì 8 dicembre alle 20 su Rai3, rende omaggio al talento, alla grazia e all’impegno di Lennon con una puntata speciale, realizzata da Cristiana Turchetti, chiamata semplicemente John. Puntata incentrata oltre che su la sua musica, colonna sonora della vita per così tante generazioni, anche sul Lennon più privato e quello più pubblico, pacifista e attivista.

Anche Rai Cultura ricorda John Lennon con il film Nowhere Boy in onda martedì 8 dicembre alle 23.30 su Rai5. Il film è un biopic sull’adolescenza della rockstar firmato dal regista Sam Taylor-Wood che racconta i turbolenti anni giovanili di Lennon, qui interpretato da Aaron Taylor-Johnson.

Inoltre, Radio3, attraverso un filo rosso musicale, vuole dedicare tutta la giornata di martedì 8 dicembre a quello che era considerato il più impertinente dei “Fab Four”. E lo fa non con l’intento di celebrare un lutto, ma per ripercorrere, con una serie cadenzata di brani inseriti in quasi tutti i programmi della rete, il talento, il pensiero e le mille “fughe in avanti” di John Lennon. Perché la sua geniale parabola artistica, il ruolo di rivoluzionaria icona pop, il suo impegno pacifista, l’inimitabile vis compositiva, la voce affilata, la genialità creativa, restano un punto di riferimento nel mondo della musica internazionale e non solo.