Home TvNews e AnticipazioniMasterChef Israele: vince l’italiano Massimiliano Di Matteo

MasterChef Israele: vince l’italiano Massimiliano Di Matteo

Uno cuoco pescarese quarantenne domina l'edizione israeliana della trasmissione

Foto: Massimiliano Di Matteo tra le altre due finaliste a MasterChef Israele  - Credit: © Facebook

02 Settembre 2015 | 19:08 di Daniele Ceccherini

Massimiliano Di Matteo, un cuoco abruzzese quarantenne, ha vinto la finale di MasterChef in Israele. Di Matteo, che è sposato da 13 anni con un'israeliana e da 18 mesi si è trasferito a Tel Aviv da Pescara, ha prevalso nella finale di ieri, martedì 1 settembre, sulle altre due concorrenti israeliane.

MasterChef è una delle trasmissioni più seguite anche nella tv israeliana e Di Matteo si è imposto anche grazie alla cucina della sua Regione. Ha infatti vinto con una zuppa di cipolle con bottoni di formaggio e zafferano, una ricetta di Romito, grande chef abruzzese.

?Ho fatto vedere e assaggiare la cucina italiana che non conoscono, quella di mia madre, di mia nonna - ha raccontato all'Ansa -. ?Quella delle tradizioni delle nostre parti. Da ieri sera è un delirio. Per strada mi fermano, vogliono fare i selfie con me. Non me l'aspettavo proprio?'.

?In Israele?, ha concluso, ?siamo amati tantissimo e la cucina italiana ancora di più. Trionfa ovunque?. Infatti, anche il friulano Luca Manfè, ha vinto un'edizione di Masterchef Usa, nel 2013.