Home TvNews e AnticipazioniMediaset festeggia: «Il 2018 è stato un anno di crescita»

Mediaset festeggia: «Il 2018 è stato un anno di crescita»

Il 2018 è stato un anno di crescita per Mediaset, che lo comunica con un messaggio ufficiale in cui elenca alcuni dei risultati più importanti ottenuti dalle reti durante gli ultimi 12 mesi

Foto: Gerry Scotti e Maria De Filippi

09 Gennaio 2019 | 10:24 di Redazione Sorrisi

Ascolti in ascesa su tutti i canali, con Canale 5 in testa nel «target» più ambito dagli investitori: il 2018 è stato un anno di crescita per Mediaset, che lo comunica con un messaggio ufficiale in cui elenca alcuni dei risultati più importanti ottenuti dalle reti durante gli ultimi 12 mesi, segnati tra le altre cose dalla trasmissione in esclusiva dei Mondiali di calcio.

Il totale ascolto in prima serata dei canali Mediaset nel target commerciale (cioè dai 15 ai 64 anni, quello più interessante per gli investitori pubblicitari) ha raggiunto il 34,7% di share aumentando di quasi un punto, e nel corso dell’intera giornata è salito al 33,4%. In particolare, la rete ammiraglia Canale 5 è il canale italiano più visto dal target commerciale (con il 17,2% di share in prima serata e il 16,1% nelle 24 ore). Ma non solo: anche Italia 1 è cresciuta (+0,4%) raggiungendo il 7,3% di share sul target commerciale e la nuova Rete 4, partita soltanto lo scorso settembre, è già riuscita a crescere del 10,3% sul pubblico totale. Ci sono poi i canali «tematici», dove l’azienda reclama la leadership di mercato: negli ascolti delle 24 ore le reti Mediaset hanno totalizzato il 7,6% sul pubblico attivo, anche grazie ai due nuovi canali lanciati, Focus e 20, che da soli, in pochi mesi, hanno già raggiunto il 2% di share complessivo.