Sanremo 2021

“Mina Settembre”, la seconda stagione si farà

La fiction di Rai1 con Serena Rossi avrà una seconda stagione: è ufficiale (ed era inevitabile)

Serena Rossi è "Mina Settembre" nella fiction su Rai 1  Credit: © Rai
15 Febbraio 2021 alle 15:21

La prima stagione di "Mina Settembre" ha salutato il pubblico con ascolti record (più di 6 milioni di spettatori, pari al 26,4% di share). Una storia, quella dell'assistente sociale interpretata da Serena Rossi, che ha appassionato il grande pubblico di Rai1 a tal punto da portare gli ascolti a crescere di puntata in puntata. Inevitabile, dunque, una seconda stagione: ci sarà, ed è già in fase di scrittura da alcuni mesi. «E ora si va avanti», ha scritto Serena Rossi sui suoi social all'indomani dell'ultimo episodio.

Non c'è ancora una data prevista per l'inizio delle riprese, mentre la messa in onda dovrebbe essere prevista per il 2022. Cosa vedremo nella seconda stagione di "Mina Settembre"? La prima si è conclusa con l'indecisione della protagonista, se stare dalla parte del suo ex marito Claudio (interpretato da Giorgio Pasotti) o del ginecologo Domenico (Giuseppe Zeno). Un finale aperto. Nei prossimi episodi Mina potrebbe decidere di "schierarsi" e fare chiarezza sul suo futuro sentimentale. 

La storia di Mina Settembre

Liberamente ispirata ai romanzi di Maurizio De Giovanni, Gelsomina "Mina" Settembre è un personaggio inventato. Cappotto rosso, sorriso e coraggio sempre a portata di mano, è un'assistente sociale e psicologa che si aggira tra i vicoli del rione Sanità di Napoli con l'obiettivo di prestare soccorso a chi ne ha bisogno. Nel corso della prima stagione ha scoperto che l'amante di suo papà è la sua migliore amica Irene (interpretata da Christiane Filangieri). Mina si è ritrovata contesta tra il marito Claudio (Giorgio Pasotti), un magistrato che l'ha tradita con la presentatrice di una tv locale, e il ginecologo Domenico "Mimmo" (Giuseppe Zeno), un collega di consultorio.

Seguici