Home TvNews e Anticipazioni«Mindhunter», Netflix annuncia la seconda stagione

«Mindhunter», Netflix annuncia la seconda stagione

La serie prodotta da David Fincher e Charlize Theron vedrà una nuova stagione, e gran parte del cast tornerà

Foto: Cameron Britton e Jonathan Groff in «Mindhunter»  - Credit: © Netflix

30 Novembre 2017 | 18:00 di Manuela Puglisi

È ufficiale, la serie prodotta da David Fincher (che della prima stagione ha anche girato quattro episodi) tornerà con una seconda stagione.

Netflix ha annunciato infatti un nuovo capitolo di «Mindhunter» e ha confermato anche il ritorno dei principali protagonisti. Jonathan Groff tornerà a vestire i panni dell'agente Holden Ford, basato sull'ex agente speciale John E. Douglas dal cui libro è tratta la serie, ma rivedremo anche Holt McCallany (Bill Tench), Anna Torv (la dottoressa Wendy Carr) e Hannah Gross (Debbie). Ma tornerà anche Cameron Britton, vera rivelazione della serie per la sua interpretazione del seriel killer Ed Kemper.

Tra i produttori, oltre a David Fincher, ci sono Joshua Donen, Charlize Theron e Cean Chaffin, mentre il creatore è Joe Penhall («The Road»).

? Su Netflix arriva «Mindhunter», la serie di David Fincher sulla caccia ai serial killer