Home TvNews e AnticipazioniMiss Italia 2019 è Carolina Stramare

Miss Italia 2019 è Carolina Stramare

Seconda classificata è Serena Petralia, Miss Sicilia. Terza classificata è Sevmi Tharuka Fernando eletta anche Miss Sorriso

Foto: Carolina Stramare, Miss Italia  - Credit: © Rai

07 Settembre 2019 | 01:43 di Lorenzo Di Palma

Miss Italia 2019 è Carolina Stramare, già Miss Lombardia. Alta 1,79, occhi verdi e capelli castani, la nuova Miss Italia che è stata incoronata da Gina Lollobrigida e, come da tradizione, da Carlotta Maggiorana, la Miss dell’anno scorso, è nata a Genova e vive a Vigevano in provincia di Pavia. Diplomata al liceo linguistico, studia grafica e progettistica all’Accademia di Belle Arti di Sanremo e lavora come modella. Era tra le favorite dei bookmaker, ma per arrivare alla corona ha dovuto passare per il “ripescaggio” da parte della “giuria” - una delle novità del regolamento di quest’anno - composta da Eleonora Daniele, Elisa Isoardi, Caterina Balivo, Lorena Bianchetti, Giulia Salemi e, madrina d’eccezione, Gina Lollobrigida che si classificò solo terza nel 1947 dopo Lucia Bosè e Gianna Maria Canale.

Da Nord a Sud, al secondo posto dell’edizione numero 80 del concorso, e con pochissimo scarto al televoto, si è classificata Miss Sicilia, Serena Petralia, 20 anni da Taormina. Completa il podio al terzo posto, Sevmi Tharuka Fernando, già Miss Rocchetta Veneto, 20 anni, nata a Padova e originaria dello Sri Lanka che negli scorsi giorni ha dovuto subire attacchi razzisti, ma senza mai perdere il sorriso che le ha fruttato anche la fascia “storica” appunto di Miss Sorriso assegnata dalla “giuria tecnica”.

Il “premio della critica”, la “Miss delle Miss", ovvero la fascia assegnata dalla scatenata giuria composta tutta da ex Miss Italia - come Federica Moro, Martina Colombari, Denny Mendez, Manila Nazzaro, Eleonora Pedron, Nadia Bengala, Gloria Zanin, Daniela Ferolla - è andato invece alla campana (è nata a Marcianise 21 anni fa) Caterina di Fuccia, occhi azzurri e capelli castani. Le altre fasce, ovvero quelle di Miss Eleganza e quella di Miss Cinema, sono infine state assegnate, rispettivamente, alla calabrese Myriam Melluso (eletta anche "Miss Italia social" 2019) e alla 19enne pugliese Cosmary Fasanelli.  

La serata in diretta degli 80 anni del concorso, con 80 ragazze in gara al Palazzetto dello Sport di Jesolo, tutta dedicata al variegato mondo delle donne e condotta da Alessandro Greco, ha visto la partecipazione di esempi di coraggio e di impegno come l’esploratrice Chiara Montanari, l’archeologa Alessandra Benini, Vera Squatrito - madre di Giordana Di Stefano, vittima di femminicidio - e Alessandra Benini che, con una protesi alla gamba si è classificata terza nella scorsa edizione. Ma anche di tante donne di sport come Cecilia Salvai, difensore nella Nazionale di calcio, e l’allenatrice Milena Bertolini, Isolde Kostner, la schermitrice Margherita Granbassi, le nuotatrici Novella Calligaris e Simona Quadarella, la campionessa di salto in alto Sara Simeoni.

Tanti gli ospiti della lunga diretta. Da Milly Carlucci, che ha presentato anche il suo prossimo show, “Il Cantante Mascherato” che partirà a gennaio prossimo, a Peppino Di Capri, Fausto Leali, Tosca D’Aquino, Benji e Fede, Caterina Murino, i maestri di “Ballando con le stelle” Samuel Peron e Samanta Togni, Sergio Assisi.