Home TvNews e AnticipazioniMtv Ema 2016: ai Green Day il “Global Icon Award”

Mtv Ema 2016: ai Green Day il “Global Icon Award”

Tra gli ospiti Bruno Mars, The Weeknd, Kings of Leon, OneRepublic, Martin Garrix, Afrojack, Shawn Mendes, DNCE, Lukas Graham e Zara Larsson. G-Eazy, Charli XCX, Tinie Tempah e Idris Elba Added saranno tra i presenters

Foto: I Green Day  - Credit: © GreenDay

05 Novembre 2016 | 17:59 di Lorenzo Di Palma

Saranno i Green Day gli ospiti d'onore della prossima edizione degli Mtv European Musica Award, che si terranno dell'Ahoy Rotterdam (e in diretta su Mtv dalle ore 20) domenica, 6 novembre. Il trio power punk, che ha guà vinto vari Mtv Ema, a Rotterdam riceverà l'Mtv Global Icon Award.

La serata sarà presentata dal fenomeno pop internazionale Bebe Rexha, che salirà sul palco anche come performer, e i premi saranno consegnati da ?presenter? che comprendono oltre ai Green Day, anche il rapper G-Eazy, la superstar pop Charli XCX, l'artista hip-hop Tinie Tempah, l'attore e musicista Idris Elba, Jaden Smith, Nina Dobrev, Deepika Padukone, Jourdan Dunn e Winnie Harlow.

I Green Day, presenti anche nella Hall of Fame del Rock and Roll e vincitori di 3 ?Best Rock? agli Mtv EMA, nelle ultime due decadi ha venduto milioni di dischi in tutto il mondo e pubblicato decine di singoli balzati ai vertici delle classifiche. "Revolution Radio", il 12esimo album in studio della band che contiene il singolo ?Bang Bang? è uscito a ottobre e ha ricevuto lodi di pubblico e critica, e il gruppo quest'anno è in nomination per due award agli EMAs 2016, ?Best Live? e ?Best Rock.?

Come vincitori dell'Mtv Global Icon Award, i Green Day si uniscono alla prestigiosa lista di nomi di artisti di tutti i tempi che hanno ricevuto il premio, tra cui Duran Duran (2015), Ozzy Osbourne (2014), Eminem (2013), Whitney Houston (2012), Queen (2011) e Bon Jovi (2010).

I Green Day si uniscono inoltre alla lunga line up di artisti già annunciati che saliranno sul palco degli Ema e che include Bruno Mars, The Weeknd, Kings of Leon, OneRepublic, Martin Garrix, Afrojack, Shawn Mendes, DNCE, Lukas Graham e Zara Larsson.