Home TvNews e Anticipazioni“Note d’Europa”: l’Eurovision Song Contest a Techetechetè

“Note d’Europa”: l’Eurovision Song Contest a Techetechetè

Su Rai1 la storia della manifestazione dalla Cinquetti agli Abba

Foto: Francesco Gabbani all'Eurovision Song Contest  - Credit: © Rai

16 Maggio 2020 | 12:20 di Lorenzo Di Palma

Ripercorrerà la storia dell’Eurovision Song Contest, nato nel 1956 come gara canora fra le nazioni fondatrici dell’Eurovisione e diventato negli anni l’avvenimento televisivo di maggior successo a livello internazionale, dopo le manifestazioni sportive, l’appuntamento di Techetechetè di sabato 16 maggio, alle 23.35, su Rai1.

La puntata riproporrà una veloce carrellata dei più grandi successi italiani e stranieri che hanno contribuito alla fama e riuscita di questa manifestazione. Da Gigliola Cinquetti che vince a Copenaghen negli anni sessanta, agli Abba che trionfano nel 1974 a Brighton, a Toto Cutugno che riporta da Zagabria la vittoria in Italia nel 1990, fino ad arrivare ai giorni nostri con interpreti come Gabbani e Mahamood. Sarà un’occasione interessante sia per riascoltare belle canzoni, ma anche per rendersi conto dell’evoluzione televisiva, del suo modo di raccontare lo spettacolo, dal più semplice dei palchi alle scenografie fantascientifiche di oggi.