Home TvNews e AnticipazioniPalinsesti La7, i programmi della stagione 2017/2018

Palinsesti La7, i programmi della stagione 2017/2018

Tra conferme e novità, Diego Bianchi, Makkox e il nuovo direttore Andrea Salerno: il presidente Urbano Cairo ha presentato i programmi della rete

12 Luglio 2017 | 13:21 di Manuela Puglisi

A La7 da settembre inizia un nuovo corso, sarà infatti la prima stagione guidata dal neo-direttore Andrea Salerno. Alla presentazione dei palinsesti della stagione 2017/2018, il presidente Urbano Cairo si è detto soddisfatto dei risultati raggiunti lo scorso anno e di come è cominciato il lavoro insieme al nuovo direttore della rete: «È un grande professionista della tv, è in sintonia con la nostra idea, gli è piaciuto chiamarla ?Una certa idea di tv?».

Tornano anche per la prossima stagione tutte le firme più prestigiose del giornalismo di La7. A partire, ovviamente, dal direttore del Tg Enrico Mentana, Giovanni Floris con «diMartedì», Corrado Formigli con «Piazza Pulita», cui è stato rinnovato il contratto per altri tre anni. E ancora ci saranno: Giovanni Minoli (che andrà in onda la domenica con i suoi «Faccia a faccia»), Myrta Merlino con «L'Aria che tira» e Tiziana Panella con «Tagadà», cresciuto del 25 %.

Tra le novità, oltre a Diego Bianchi e Makkox, una striscia quotidiana di Corrado Guzzanti e 8 film di Nanni Moretti introdotti dallo stesso regista. Addio invece a «La gabbia» (ma non a Paragone) e a «Eccezionale Veramente».

Il tg di Mentana?" Tutti i giorni alle 20.00

Immancabile il direttore del Tg La7, Enrico Mentana tornerà come sempre alle 20.00 e, come ormai ci ha abituati, spesso e volentieri più o meno a sorpresa con le sue maratone trasformatesi in un vero e proprio fenomeno. Il suo è l'unico telegiornale in crescita, commenta Cairo che prosegue: «Ha inventato un genere, #maratonamentana, che ha avuto il picco in occasione delle presidenziali americane». Con la nuova stagione televisiva il tg sarà preceduto da una striscia di Makkox che racconterà la giornata attraverso i social, Instagram in particolare, con filmati molto brevi.

Floris \- Martedì

Una certezza assoluta è anche la programmazione di diMartedì che continuerà ad andare in onda il martedì, condotto da Giovanni Floris che «Ha fatto un'ottima stagione, ha quasi sempre battuto  Rai 3, su 35 puntate, 32 vittorie. Una trasmissione che si è consolidata, con una capacità di stare sulle notizie del giorno in maniera unica». Per il momento non sono confermati Luca e Paolo e la rete sta ragionando sulla copertina del programma.

Lilli Gruber \- dal lunedì al venerdì

Per Lilli Gruber rinnovato il contratto per «Otto e mezzo» fino al 2022.

«Otto e mezzo, con il 6,11%, cresciuto del 12% rispetto all'anno scorso. Numeri bellissimi con Lilli Gruber veramente straordinaria, con una capacità di gestire e di aver fatto diventare centrale il programma nell'informazione. Il contratto con Lilli Gruber scade il 31 agosto, abbiamo rinnovato il contratto fino a tutto il 2022. Contratto quinquennale.»

L'arrivo della squadra di «Gazebo»

Dopo l'arrivo della squadra di «Gazebo», che ha seguito il neo-direttore Andrea Salerno da Rai3, è stata affidata a Makkox una striscia originale prima dell'apertura del Tg di Enrico Mentana.

Per quel che riguarda Zoro, al secolo Diego Bianchi, si parla invece di un «nuovo progetto televisivo per informare e divertire in maniera originale». Ancora da collocare, ma assicura Cairo, si tratterà di una prima serata. «Con Makkox e Zoro vogliamo fare una tv che intercetti i cambiamenti della società» ha commentato poi.

Corrado Guzzanti

La prossima stagione segnerà anche il ritorno in tv di Corrado Guzzanti che sarà in onda dal lunedì al venerdì con una cartolina satirica. Un programma voluto da Andrea Salerno, una novità assoluta che seguirà Lilli Gruber a partire da settembre, durerà 5 minuti e nel weekend sarà trasmesso un best of della settimana.

Andrea Purgatori

Il mercoledì potrebbe tornare «Atlantide» con Andrea Purgatori.

David Parenzo

Il contratto di David Parenzo è stato prolungato «Perché crediamo moltissimo in lui».

Gianluigi Paragone

Chiude «La gabbia» di Gianluigi Paragone che semplicemente termina alla quarta stagione, ma lui ci sarà ancora. Con Andrea Salerno sta ragionando su qualche ipotesi, ma «Sicuramente sarà in video» assicura Cairo che lo vedrebbe bene con inchieste sul campo.

Miss Italia

Confermata anche quest'anno la nuova edizione di Miss Italia da Jesolo, sarà condotta ancora da Francesco Facchinetti. Il presidente Urbano Cairo ha parlato anche della possibilità di Christian De Sica come presidente della giuria.

Il cinema

Andrà in onda una ressegna delle migliori pellicole di Nanni Moretti, introdotte dallo stesso regista.

Le serie tv

Torna una delle serie tv più amate di sempre, «Grey's Anatomy», e il cult Star Trek.