Home TvNews e AnticipazioniPiero Angela: «A 91 anni continuo a sperimentare: ora vado su RaiPlay»

Piero Angela: «A 91 anni continuo a sperimentare: ora vado su RaiPlay»

Sarà, dopo Fiorello, il nuovo pioniere di RaiPlay. Il 22 dicembre saranno disponibili sulla piattaforma via Internet della Rai le dieci puntate di “Superquark+” il nuovo programma del re della divulgazione

Foto: Piero Angela. Il giornalista tornerà la prossima estate anche con una nuova edizione del suo “Superquark”

17 Dicembre 2019 | 9:05 di Alex Adami

Alla tenera età di 91 anni Piero Angela sarà, dopo Fiorello, il nuovo pioniere di RaiPlay. Il 22 dicembre, proprio il giorno del suo compleanno, saranno disponibili sulla piattaforma via Internet della Rai le dieci puntate di “Superquark+” il nuovo programma del re della divulgazione.

Piero, come nasce l’idea?
«Nella mia vita ho inaugurato tante stagioni di telegiornali: quello con i conduttori nel 1968, poi il primo Tg2 e nel 1973 un tg innovativo che andava alle 9 di sera e aveva l’ospite in studio. Insomma, mi è capitato di tagliare il nastro parecchie volte. Sono contento di farlo anche con RaiPlay».

Che programma sarà “Superquark+”?
«È tutto nuovo. Spero che questa formula piaccia soprattutto ai giovani, ma non solo. Sono dieci puntate tematiche da 15 minuti l’una su questi argomenti: la vita extraterrestre, l’amore, le diete, lo sport, la vista, il freddo, l’acqua, la memoria, il gioco e il sonno. Io faccio l’introduzione, a volte anche dei passaggi intermedi, e poi i servizi sono legati l’uno all’altro, pur essendo diversi tra loro. Una novità è la presenza di giovani ricercatori molto preparati: andando verso i giovani, siamo in compagnia dei giovani. E poi c’è un giovanissimo, che è Piero Angela (ride)».

Che linguaggio verrà utilizzato?
«Se i giovani guardano meno televisione perché si spostano sul cellulare, sul computer, sul tablet... allora raggiungiamoli ovunque siano! La nostra proposta si adatta a queste nuove modalità di fruizione: breve, concentrata e sempre disponibile in qualunque momento. Tutte le dieci puntate saranno disponibili contemporaneamente e ognuno potrà scegliere di vederle e rivederle quando vorrà, dove vorrà e come vorrà: è una formula che, al di là dei contenuti, sarà disponibile in una maniera innovativa».

Il programma sarà su RaiPlay dal 22 dicembre, giorno del suo compleanno.
«Sì, il giorno in cui compirò 16 anni. Provi a capovolgere il 16… (ride)».

Ci faccia una promessa: dovrà realizzare anche una puntata sul segreto di Piero Angela. Come si fa ad avere, a “16 anni capovolti”, ancora tutta questa energia, questa voglia di fare e di conoscere?
«Va bene, è un’idea: “Come essere giovani a 90 anni”. La faccio, promesso».