Home TvNews e AnticipazioniPiersanti Mattarella: il ricordo della Rai

Piersanti Mattarella: il ricordo della Rai

La programmazione per il 40° anniversario dell'omicidio

Foto: Piersanti Mattarella  - Credit: © Rai

05 Gennaio 2020 | 15:49 di Lorenzo Di Palma

Il 6 gennaio 1980, il presidente della Regione Sicilia - Piersanti Mattarella - viene ucciso in un agguato sotto casa, in via Libertà a Palermo. Un uomo che aveva innovato profondamente la politica siciliana, con provvedimenti coraggiosi contro la mafia e il malaffare che dominava la Sicilia in quell'epoca. A quarant’anni da quell’omicidio, la Rai ne ricorda figura e impegno su tutte le reti e testate, radiofoniche e televisive.

L’omaggio comincia domenica 5 gennaio con gli approfondimenti di Uno Mattina in Famiglia e RaiNews24 e, soprattutto, alle 23.10, in prima tv su Rai1, “Speciale Tg1” racconta la figura di Piersanti Mattarella attraverso il documentario di Rai Storia (che lo trasmetterà lunedì 6 gennaio alle 21.10 in versione integrale) Piersanti Mattarella, 6 gennaio 1980. Storia di un delitto di mafia, scritto da Alessandro Chiappetta per la regia di Agostino Pozzi,

Il documentario ricostruisce il contesto in cui è maturato il delitto, le successive indagini e la storia processuale, ma soprattutto racconta la figura umana e politica di Piersanti Mattarella, con le immagini delle Teche Rai, le interviste rilasciate da lui stesso e alcune fotografie inedite. A ricordarlo, tra gli altri, Giovanni Grasso, biografo di Piersanti Mattarella; i giornalisti Nino Rizzo Nervo, Giovanni Pepi e Bianca Cordaro; Leoluca Orlando; Salvatore Butera; Padre Bartolomeo Sorge e i giudici Leonardo Agueci e Giuliano Turone.

Lunedì 6 gennaio, invece, il primo appuntamento è su Rai1 all’interno di Uno Mattina e La Grande Storia, in onda alle 23.10 su Rai3, propone invece il documentario Piersanti Mattarella. La buona battaglia. E venerdì 10 gennaio Tv7, l’approfondimento del Tg1 in onda alle 24, propone un servizio sulla figura del politico siciliano.