Home TvNews e AnticipazioniRai 5 racconta «Spoleto 2019. Le crisi e le speranze»

Rai 5 racconta «Spoleto 2019. Le crisi e le speranze»

Il documentario in seconda serata apre la programmazione dedicata alla 62ª edizione del Festival dei Due Mondi

Foto: L'immagine di David LaChapelle per il Manifesto del 62° Festival di Spoleto

27 Luglio 2019 | 13:32 di Lorenzo Di Palma

Con il documentario di Bruna Bertani “Spoleto 2019. Le crisi e le speranze”, in onda in prima tv sabato 27 luglio alle 22.45 su Rai5, Rai Cultura racconta la 62ª edizione del Festival dei Due Mondi di Spoleto, vetrina mondiale sull’Opera, la Danza, il Teatro in programma dal 28 giugno al 14 luglio nella città umbra con la direzione artistica di Giorgio Ferrara.

Nel documentario incontri con autori, realizzatori e interpreti, approfondiscono il senso delle creazioni presentate all’edizione 2019 del Festival, e accompagnano la narrazione di momenti di prove e di spettacolo che Rai5 riprende cercando di fare il punto sull’edizione di quest’anno.

Inoltre Rai Cultura, dopo “Il Minotauro” del 2018, proporrà su Rai5 il dramma in versi di Silvia Colasanti “Il mito di Proserpina” che apre il Festival dei Due Mondi di quest’anno all’insegna dell’Opera contemporanea.