Home TvNews e AnticipazioniRai: accordo strategico con France Televisions

Rai: accordo strategico con France Televisions

Il dg Mario Orfeo presenta il “Contratto quadro per la cooperazione e lo sviluppo di partnership co-produttive” firmato dai due broadcaster europei. Già in cantiere il “primo progetto ambizioso”

Foto: Monica Maggioni, Mario Orfeo e Xavier Couture dg di France Televisions  - Credit: © Rai

21 Giugno 2017 | 21:18 di Lorenzo Di Palma

La Rai si allea con France Televisions per affrontare insieme la potente concorrenza che arriva dagli Usa, ma anche dai paesi orientali. Questa alleanza europea è la «prima pietra di un edificio che spero grande e molto importante in Europa. È più facile lavorare insieme tra italiani e francesi rispetto ad altri paesi meno prossimi sul piano culturale», commenta Xavier Couture, direttore generale di France Televisions, sintetizzando i contenuti dell’accordo strategico (Contratto quadro per la cooperazione e lo sviluppo di partnership co-produttive) firmato con la Rai nella sede di viale Mazzini, insieme all’omologo direttore generale del servizio pubblico italiano, Mario Orfeo e alla presidente Rai Monica Maggioni.

L’accordo prevede una serie di co-produzioni, che saranno programmate ogni anno, per «arricchire la produzione di contenuti di qualità e di matrice europea da destinare sia alla programmazione nazionale che alla distribuzione internazionale», ha spiegato il dg di viale Mazzini che ha anche preannunciato un «primo progetto ambizioso», ma «non ne parliamo per non rovinare la sorpresa».