Sanremo 2021

Rugby: il Sei Nazioni 2021 su Dmax

Discovery si conferma il broadcaster ufficiale per l’Italia del più antico e prestigioso torneo della palla ovale

Gli Azzurri guidati da Sergio Parisse (al centro) in una gara dello scorso anno contro l’Inghilterra
6 Febbraio 2021 alle 11:32

Sarà Dmax il canale che accompagnerà il sogno azzurro al Sei Nazioni con la diretta delle cinque partite dell’Italia proposte tutte live e in chiaro a partire da sabato 6 febbraio alle 15.15, per il match del Trofeo Garibaldi Italia-Francia. A febbraio tornano infatti in campo gli atleti internazionali del rugby nella nuova edizione del Guinness Sei Nazioni 2021, il più antico e prestigioso torneo della palla ovale, che vede sfidarsi Italia, Inghilterra, Francia, Galles, Irlanda e Scozia nei templi del rugby europeo.

A fianco di Dmax, ci sarà la novità di Motor Trend canale 59, altro canale del gruppo Discovery, che trasmetterà tutte le dieci partite delle altre squadre Nazionali, sempre in diretta free. E anche in questo caso si parte sabato 6 febbraio alle 17.45 con Inghilterra - Scozia.

Inoltre, tutta la magia che solo una competizione così ricca di storia sa regalare, sia con la Nazionale Italiana che con le altre squadre, sarà in live streaming su discovery+, il nuovo servizio digitale del gruppo con un’offerta di contenuti vari ed esclusivi.

Oltre ai match, la vasta comunità del rugby potrà ritrovare l’autorevolezza e la verve dei telecronisti e commentatori Antonio Raimondi e Vittorio Munari, voci storiche di Dmax quest’anno all’esordio anche su Motor Trend.

Seguici