Home TvNews e AnticipazioniSanremo, con Michelle Hunziker all’Ariston ci sarà Favino

03 Gennaio 2018 | 14:18

Sanremo, con Michelle Hunziker all’Ariston ci sarà Favino

Pierfrancesco Favino sarebbe una novità per uno show televisivo: l'attore non frequenta il piccolo schermo

 di Barbara Mosconi

Al festival di Sanremo manca poco più di un mese e, dopo quello dei cantanti, anche il cast dei padroni di casa pare finalmente completato. A condurre le cinque serate della kermesse canora, dal 6 al 10 febbraio, accanto a Claudio Baglioni (che è anche direttore artistico) e a Michelle Hunziker dovrebbe esserci Pierfrancesco Favino. La presenza della Hunziker, che Sorrisi ha annunciato per primo alcune settimane fa, è stata confermata dalla stessa conduttrice attualmente impegnata nella conduzione di «Striscia la notizia» (fino al 3 febbraio). Per lei è un ritorno a Sanremo dopo dieci anni: debuttò nel 2007, poco più che trentenne, nell’edizione che vide i successi di Simone Cristicchi tra i Campioni e di Fabrizio Moro tra i Giovani. Fu Pippo Baudo a volerla al suo fianco.

Il nome di Pierfrancesco Favino sarebbe, al contrario, una novità per uno show televisivo: l’attore romano, eccezion fatta per le fiction (ricordiamo tra le altre «Gino Bartali - L’intramontabile», «Il generale della Rovere» e «Qualunque cosa succeda»), non frequenta il piccolo schermo, dedicandosi soprattutto al cinema dove si è diviso tra set italiani («Saturno contro», «Suburra», «Moglie e marito») e internazionali («Le cronache di Narnia», «Angeli e demoni», «Rush»), oltre che al teatro, sua grande passione. Se i giochi per la conduzione del Festival sembrano fatti, resta ancora in dubbio invece la questione del Dopofestival: il nome più accreditato è quello del pianista Stefano Bollani, che in Rai ha già condotto due show, «Sostiene Bollani» e «L’importante è avere un piano», destreggiandosi agilmente tra artisti e cantanti.

E Peppe Vessicchio torna a dirigere

Ci sarà anche lui, Peppe Vessicchio. È arrivata infatti in questi giorni la conferma che il direttore d’orchestra più famoso del Festival di Sanremo tornerà a dirigere sul palco dell’Ariston. Accompagnerà Mario Biondi e il gruppo Elio e le Storie Tese più una giovane cantante delle Nuove proposte. Dal 1990 (anno del suo debutto al Festival) a oggi Vessicchio ha saltato solo sei edizioni, tra cui quella del 2017. Ora, finalmente, il ritorno.