Home TvNews e AnticipazioniScream, la saga firmata Wes Craven su Paramount Channel

Scream, la saga firmata Wes Craven su Paramount Channel

L'appuntamento con la maratona della serie horror è per sabato 20 agosto alle 21.15, ricordate proprio tutti gli attori del cast dei quattro episodi?

Foto: Il killer nel primo Scream  - Credit: © Dimension Films

19 Agosto 2016 | 16:45 di Manuela Puglisi

Una serie cinematografica che di certo non ha bisogno di presentazioni, Scream, diretta da Wes Craven dal 1996 al 2011 sta per arrivare con una maratona estiva dalle tinte horror su Paramount Channel (canale 27 del DTT). Dalle 21.15 di sabato 20 agosto inizia il ripasso da brivido degli omicidi, ispirati a quelli commessi da Danny Rolling nel 1990, che hanno come bersaglio principale Sidney Prescott, interpretata da Neve Campbell. Nel corso dell’intera quadrilogia un serial killer che nasconde il proprio volto dietro a un travestimento da Halloween chiamato Ghostface perseguita lei e tutte le persone che le sono vicine.

Oltre a Neve Campbell nel cast figurano attori che tutti ricorderanno, mentre altri potrebbero esservi sfuggiti, perché semplicemente ve ne siete dimenticati o perché all’epoca non erano famosi quanto adesso.

Ci sono ovviamente: David Arquette nei panni di Lenny "Linus" Riley, fratello della migliore amica di Sidney; Courtney Cox nei panni della giornalista Gale Weathers che segue da vicino gli omicidi del serial killer; Liev Schreiber nei panni di Cotton Weary. Nel primo capitolo vediamo anche una Drew Barrymore dal caschetto biondo e Henry Winkler, il Fonzie di Happy Days, mentre nel secondo ricordiamo la presenza di Sarah Michelle Gellar, Jada Pinkett Smith e Luke Wilson. Nel terzo episodio fanno la loro apparizione Patrick Dempsey, ex dottor Stranamore di Grey's Anatomy, e Scott Foley (Grey's Anatomy, Scandal), ma anche Kelly Rutherford, mamma di Serena van der Woodsen in Gossip Girl e Carrie Fischer, l'intramontabile principessa Leila di Star Wars. Attenzione alle giovani del quarto e ultimo film della serie: c'è una mora Emma Roberts che con l'horror ci ha preso gusto e ha proseguito con Scream Queens e American Horror Story, Hayden Panettiere che al momento delle riprese aveva appena chiuso con Heroes e si sarebbe di lì a poco unita al cast di Nashville, ma anche Adam Brody (Una Mamma per Amica e The O.C.) e una giovane Lucy Hale fresca del suo primo anno di Pretty Little Liars. Dal 2015, invece, è stata trasmessa su MTV negli Stati Uniti, portata in Italia da Netflix, una serie che ne è l'adattamento televisivo, prodotta inizialmente dallo stesso Wes Craven, scomparso alla fine dell'agosto dello scorso anno.