Home TvNews e AnticipazioniSuperGirl: la serie tv prossimamente su Italia 1

SuperGirl: la serie tv prossimamente su Italia 1

Con il primo “pilot”, parte negli Usa la serie dedicata alla cugina di Superman

Foto: Melissa Benoist è Supergirl  - Credit: © DcEntertainement

27 Ottobre 2015 | 21:09 di Lorenzo Di Palma

“Non è un uccello. Non è un aeroplano. Non è un uomo. È Supergirl”. Con questo slogan dopo Arrow, The Flash e Gotham, arriverà anche nel nostro Paese, su Italia 1, la nuova serie dedicata a Supergirl, la cugina di Superman, di cui è andato in onda stanotte negli Usa il primo pilot. Tanto è bastato alla supereroina e alla serie prodotta da Greg Berlanti (già artefice del successo di The Flash, Arrow e della la serie più vista d’inizio stagione in Usa, ovvero Blindspot che pure arriverà su Italia 1 nei primi mesi 2016) per ottenere la copertina di Variety vera “Bibbia” dello show-biz americano.

Il personaggio di Supergirl è apparso per la prima volta nei fumetti della DC Comics, disegnata da Otto Binder e Al Plastino, nel 1972. Nella nuova serie è interpretata da Melissa Benoist (già in Glee) ed è in realtà è un'extraterrestre come il cugino Superman e si chiama Kara Zor-El, ma arriva sulla Terra, nella cittadina di National City all'età di 13 anni, poco prima della fine del suo pianeta Krypton.

La serie, che la ritrae 24enne è proprio incentrata sulla sua difficoltà ad ambientarsi sulla Terra e a relazionarsi con umani e, come per la maggior parte dei super-eroi, sulla scelta o meno di utilizzare o nascondere i propri super-poteri. ?Supergirl è molto diversa da Arrow e The Flash, c'è molta commedia, è una serie sulle relazioni in atto di una giovane donna che si ritrova a gestire una personalità ingombrante da super-eroina?, spiega Greg Berlanti.

Altri protagonisti della serie sono la direttrice editoriale Cat Grant interpretata da Calista Flockhart (Ally McBeal, Brothers&Sisters) della quale Kara/Supergirl diventa assistente; la sorella adottiva Alex (Chyler Leigh già in Grey's Anatomy); il fotografo James Olsen (Mehcad Brooks, Desperate Housewives) e la madre Alura (Laura Benanti).

Questa non è certo la prima volta in tv di Supergirl: ci sono precedenti nel 1984 con Supergirl - La ragazza d'acciaio impersonata da Helen Slater e in Smallville (2001) deve era interpretata da Laura Vandervoort.