Home TvNews e Anticipazioni«Superquark», anticipazioni sulla puntata del 5 luglio

«Superquark», anticipazioni sulla puntata del 5 luglio

Torna «Occhio alla spia» con un episodio sull'amicizia, ma anche i servizi di Alberto Angela e gli interventi dallo studio di Piero Angela. Dalle biciclette alle bufale, passando per il sito archeologico di Masada, ecco di cosa si parlerà

Foto: Piero Angela  - Credit: © Rai

05 Luglio 2017 | 17:23 di Manuela Puglisi

Mercoledì 5 luglio alle 21.30 su Rai1 va in onda una nuova puntata di «Superquark» con Piero Angela. Ad aprire la serata sarà il terzo episodio di «Occhio alla spia» dedicato all'amicizia. Le telecamere spia ritraggono gli scimpanzé a caccia insieme ai babbuini, mentre un cucciolo di lupo si perde e tutto il branco si lancia alla ricerca, un uccello coraggioso nidifica vicino a mamma coccodrillo, la spia serpente a sonagli svela la strategia dei cani della prateria e delle civette delle tane per allertare la comunità del pericolo imminente.

Alberto Angela ci guiderà questa settimana alla scoperta del sito archeologico di Masada, patrimonio UNESCO. Rovine venute alla luce negli Anni 60, dopo essere rimaste nascoste nel deserto per diversi secoli. Si tratta di un'imponente fortezza, circondata da un chilometro e mezzo di mura alte cinque metri e dotata di quaranta torri più alte di venti metri.

Dallo studio Piero Angela e Masimmo Polidoro spiegheranno la psicologia delle bufale, provando ad aiutare gli spettatori a riconoscere i fatti dalle opinioni e a capire quali fonti siano credibili.

Le troupe di «Superquark» sono andate in visita alla Torre di Controllo dei mari italiani che veglia sulle nostre acque territoriali. La centrale operativa della Guardia Costiera che coordina tutti gli interventi, tra cui il soccorso ai naviganti in difficoltà. Barbara Bernardini è andata a scoprire come il porto di Livorno scommette sulle tecnologie digitali nei trasporti marittimi, Paolo Magliocco e Andrea Pasquini ci racconteranno tutti i segreti della bicicletta, da come sta in piedi al perché facciamo fatica quando pedaliamo.

Barbara Gallavotti e Giulia De Francovich sono andate a scoprire come le ricerche sui comportamenti delle cellule tramite organi simulati da chip potrebbero rivoluzionare le tecniche di sviluppo di farmaci, rendendoli sempre più sicuri ed economici.

Tra le rubriche, «Dietro le quinte della storia» di Alessandro Barbero parlerà dell'importanza delle feste nel passato, la dottoressa Elisabetta Bernardi svelerà se saltare i pasti faccia effetivamente dimagrire in «Scienza in cucina» e in «Tecnologia» Roberto Cingolani parlerà di intelligenza artificiale.