Home TvNews e Anticipazioni«Techetechetè» celebra Virna Lisi e Vittorio Gassman

«Techetechetè» celebra Virna Lisi e Vittorio Gassman

Domenica 22 luglio puntata dedicata a “Virna e Vittorio - Stasera io e te da soli”

22 Luglio 2018 | 16:10 di Lorenzo Di Palma

È dedicata a due pezzi da novanta del cinema italiano, Virna Lisi e Vittorio Gassman, la puntata di Techetechetè di domenica 22 luglio, come sempre alle 20.35 su Rai1 dal titolo Virna e Vittorio - Stasera io e te da soli.

Puntata che spazierà dalle partecipazioni televisive al cinema, dagli sceneggiati alle fiction, per giungere al materiale inedito custodito nelle teche Rai su Virna Lisi e Vittorio Gassman, entrambi simbolo di fascino ed eterna bellezza.

Lei, vero nome Virna Pieralisi, scomparsa nel 2014 è stata un’antidiva eppure tutti ricordano la sua bellezza perfetta, algida e aristocratica, i film con cui ha ottenuto tanti successi sia in Italia - dove le spno stati riconosciuti premi come due David di Donatello, sei Nastri d'argento, un Globo d'oro e tre Grolle d'oro, oltre a diversi premi onorari alla carriera - che all’estero. Visto che è stata tra le poche attrici italiane che hanno lavorato anche a Hollywood, debuttando accanto a Jack Lemmon in Come uccidere vostra moglie nel 1965.

Lui è il “mattatore” per eccellenza del nostro cinema e teatro. Fino alla sua morte, avvenuta nel 2000 a 78 anni, ha recitato in centinaia di pellicole e opere teatrali. Per citarne solo qualcuno: I soliti ignoti (1958) e La grande guerra (1959) di Mario Monicelli, Il sorpasso (1962) e I mostri (1963) di Dino Risi, L'armata Brancaleone (1966) ancora di Monicelli, L'alibi (1969) di cui è anche co-regista, In nome del popolo italiano (1971) e Profumo di donna (1974) di Dino Risi.