Home TvNews e AnticipazioniTechetechetè con Fiorello, Malika Ayane, Gianni Agus e Little Tony

Techetechetè con Fiorello, Malika Ayane, Gianni Agus e Little Tony

Quattro protagonisti diversissime tra loro per una nuova puntata delle perle recuperate dalle Teche Rai

Foto: Fiorello con Mike Bongiorno  - Credit: © TecheRai

20 Agosto 2016 | 12:22 di Lorenzo Di Palma

Sono quattro i protagonisti della puntata di ?Techetechetè?, il programma che recupera vere ?perle? dagli immensi archivi de le Teche della Rai, di sabato 20 agosto (Rai1 alle 20.35): Malika Ayane, Gianni Agus, Little Tony e Rosario Fiorello.

Si parte con Malika Ayane e le sue canzoni dagli esordi alle ormai famosissime hit delle radio come ?Feeling Better?, singolo del suo primo album del 2008 che divenne un vero "tormentone". Debutto discografico che arrivò dopo aver lavorato diversi anni come cantante al Teatro alla Scala di Milano e aver collaborato in diversi spot pubblicitari.

Si passa poi a Gianni Agus, indimenticato e superlativo attore cinematografico, scomparso nel 1994, grande caratterista e spalla perfetta di molti comici. Tutti lo ricordiamo come l'odioso capoufficio di Paolo Villaggio/Fantozzi, ma Giovanni Battista Agus, nato a Cagliari il 17 agosto 1917, dopo il diploma al Centro sperimentale di cinematografia e agli esordi come attore drammatico, è stato dal 1947 in poi un vero divo del teatro di rivista italiano dove lavorò a lungo accanto a Wanda Osiris e nella sua carriera si è dedicato con successo al varietà, al cabaret, ma anche alla radio, alla tv e al cinema con decine di pellicole.

Little Tony, invece, ci riporta alla nascita del rock italiano, quello col ciuffo e i giubbotti di pelle alla Elvis, ma soprattutto ai tanti successi di Antonio Ciacci (suo vero nome) come ?Cuore matto?, ?Riderà? e ?24mila baci?, cantata in coppia con Celentano e classificatasi seconda al Festival di Sanremo 1961.

Il finale è esplosivo e tutto dedicato a Rosario Fiorello, showman fin dagli esordi, un comico, un cantante capace di coinvolgere i più grandi artisti con duetti memorabili, tutti conservati gelosamente dalle Teche Rai.