Home TvNews e AnticipazioniUn anno di “Emozioni di sport”: su Italia 1

Un anno di “Emozioni di sport”: su Italia 1

Domenica 27 dicembre in seconda serata il racconto un anno di sport

Foto: Ibrahimovic a "C'è Posta per Te"  - Credit: © Mediaset

27 Dicembre 2020 | 12:05 di Lorenzo Di Palma

Italia 1, domenica 27 dicembre alle ore 23, celebra l’anno che sta per concludersi con lo speciale Emozioni di sport - 2020: il racconto un anno di sport attraverso le emozioni più forti che lo hanno caratterizzato, con i fatti e personaggi più rilevanti, anche se la pandemia mondiale dovuta al Covid-19 lo ha prima fermato per poi costringerlo a reinventarsi senza il calore e la passione del pubblico.

Ci sarà spazio anche per l’infinita carriera di Zlatan Ibrahimovic. Tornato nel gennaio 2020 per ridare una scossa al suo Milan ha trascinato, con la sua classe, i suoi gol e il culto per il lavoro, i rossoneri nella scorsa stagione dopo il lockdown e all’inizio di questo trasformando la banda di Pioli in un gruppo di giovani affamati. A 39 anni non ha nessuna intenzione di appendere le scarpe al chiodo.

Per proseguire con le notizie più terribili di un 2020 già di per sé da dimenticare. La scomparsa di tre leggende mondiali come Kobe Bryant che ha perso la vita insieme a quella della figlia Gianna in seguito a un incidente in elicottero, Diego Armando Maradona che ha lasciato impietriti tutti gli appassionati di calcio e non solo e quella di Paolo Rossi, eroe tricolore del Mondiale 1982.

Al centro dello speciale anche il futuro luminoso di giovani talenti come quello di Mick Schumacher che nelle vene ha lo stesso sangue e sembra avere pure lo stesso talento di suo padre Michael. Campione mondiale di Formula 2, l’anno prossimo correrà in Formula 1 con la Haas per cercare di ripercorrere le vittorie indimenticabili di suo papà.