Home TvNews e AnticipazioniUn giorno in pretura, sabato 19 il processo a Fabrizio Corona

Un giorno in pretura, sabato 19 il processo a Fabrizio Corona

Il programma di Roberta Petrelluzzi riporta in televisione il processo dell'ex agente dei paparazzi che recentemente è tornato in carcere

Foto: Roberta Petrelluzzi  - Credit: © Facebook

18 Novembre 2016 | 16:00 di Manuela Puglisi

L’appuntamento settimanale con Un giorno in pretura torna sabato 19 novembre a mezzanotte circa su Rai3. Il programma di Roberta Petrelluzzi che racconta i casi della cronaca nera italiana direttamente dalle aule del tribunale dove si svolgono i processi si occupa ancora una volta di Fabrizio Corona.

L’ex agente dei fotografi è tornato sotto le luci dei riflettori dopo il suo ultimo arresto poco più di un mese fa. Mentre era in affidamento in prova ai servizi sociali, 1,7 milioni di euro sono stati ritrovati nell’ormai famoso controsoffitto di Francesca Persi, la sua assiente. Si sospettava che avesse portato altri contanti all’estero e Corona ha in effetti ammesso qualche giorno fa di aver trasferito circa 900.000 euro in Austria. Due cassette di sicurezza di un conto aperto a Innsbruck sono state infatti sequestrate pochi giorni fa dalla Guardia di Finanza. Contenevano 843.000 euro.

Il programma dà un titolo particolare alla puntata: Fabrizio Corona: la rana e lo scorpione. Riproponendo la complessa vicenda giudiziaria di una persona che definisce “tragica”, il programma ricorda proprio la favola della rana e dello scorpione.

“Uno scorpione chiese ad una rana di aiutarlo ad attraversare il fiume, la rana rispose: “No, perché poi mi pungi”. Lo scorpione rispose: “Ma sei matta! Come potrei farlo, morirei anch’io!”. A metà della traversata lo scorpione morse la rana e alla domanda perché mi hai colpito lo scorpione rispose: “ È la mia natura”.”