Home TvNews e AnticipazioniUomini e donne, Giorgio: «Tra Gemma e Tina io scelgo…»

Uomini e donne, Giorgio: «Tra Gemma e Tina io scelgo…»

Giorgio Manetti è il cavaliere più conteso del programma di Maria De Filippi. Ma che cosa sta succedendo?

Foto: Giorgio tra Tina Cipollari e Gemma Galgani a «Uomini e donne»

16 Marzo 2018 | 14:28 di Simona De Gregorio

Ogni pretesto è buono per innescare la miccia tra la “Dama” Gemma Galgani e l’opinionista Tina Cipollari. E negli ultimi giorni l’oggetto del contendere ha un nome: Giorgio Manetti, che da più di tre anni è uno dei cavalieri più amati e apprezzati del trono “Over” di «Uomini e Donne».

Ma che cosa sta succedendo? Presto detto: non appena il bel fiorentino è arrivato nel programma è scattata la scintilla tra lui e Gemma. La loro relazione è naufragata dopo circa sei mesi, ma da un po’ la “Dama” cerca di riavvicinarsi al “Gabbiano” (così soprannominato per il suo spirito libero) e le sue avances sono diventate sempre più insistenti, tanto da far perdere le staffe a Giorgio.

E chi, secondo Gemma, sarebbe responsabile del rifiuto? Naturalmente Tina: «Senza dubbio lei ostacola la mia riconciliazione con Giorgio» ha detto la Galgani. «Tina è una mia rivale, le dà fastidio che io voglia mettermi in gioco e amare. Ma Giorgio la considera un’amica, tiene in grande considerazione la sua opinione» ha detto Gemma. Per mettere ordine in questo triangolo, che sta tenendo incollati alla tv oltre 3 milioni di spettatori, abbiamo interpellato il diretto interessato.

Giorgio, qual è la sua versione dei fatti?
«Penso di essere stato sempre chiaro. Con Gemma abbiamo trascorso bellissimi momenti. Ma poi la storia è finita e non capisco perché si ostini a voler tornare con me».

Però non è stato molto carino nel respingerla...
«Lei mi attacca continuamente, ha detto che l’ho maltrattata, mi ha insultato. A un certo punto, preso dall’esasperazione, mi sono difeso».

Sicuro che Tina non c’entri in tutto questo?
«Tra noi c’è solo una grande simpatia. A volte i suoi comportamenti sono esagerati, ma non è certo la sola a usare dei toni alti».

Si vocifera che Tina potrebbe tornare a essere una “Dama”...
«Questa è proprio bella... Immagino che bufera si scatenerebbe con lei e Gemma a contendersi il trono!».

Ma qual è il suo ideale femminile?
«Cerco una donna di carattere come Giovanna D’Arco, che abbia la voglia di vivere di Sophia Loren, l’eleganza di Catherine Deneuve e la sensualità di Diane Lane».

Il Gabbiano “vola” basso!
«Mai negato di essere esigente. Non ho paura di stare solo, ma accanto a me voglio una persona forte, indipendente».

Ormai sono tre anni che la cerca. Cosa si aspetta?
«Uomini e donne mi ha dato visibilità. Non devo per forza trovare l’anima gemella tra le “cacciatrici”. Ci sono tante donne che, vedendomi in tv, vogliono conoscermi».

Ma oltre a Uomini e donne lei che fa nella vita?
«Ho appena pubblicato un libro, Il gabbiano e le principesse. E ora ne sto scrivendo un altro, a metà tra il giallo e il thriller».

Nel programma c’è anche una regina, Maria De Filippi.
«Lei è straordinaria, intelligente e sensibile. Vorrei invitarla a prendere un caffè per fare un po’ di “taglia e cuci” su quello che succede nel programma» (ride).