Home TvNews e AnticipazioniVenerdì Santo: una “serata speciale” su Rai 1

Venerdì Santo: una “serata speciale” su Rai 1

Un’edizione di “Porta a Porta”, la Via Crucis dal Colosseo, “Il Giubileo di Francesco” su Rai Vaticano e il Concerto di Pasqua dal Duomo di Orvieto

Foto: La Via Crucis al Colosseo di Roma  - Credit: © UfficioStampaRai

25 Marzo 2016 | 16:14 di Daniele Ceccherini

Sarà una serata interamente dedicata al Venerdì Santo, quella che Rai1 propone il 25 marzo a partire dall’edizione speciale di Porta a Porta (alle 20.30), in cui Bruno Vespa propone un viaggio nel mondo degli emarginati e degli immigrati che si battono per sopravvivere sui marciapiedi, nei centri di accoglienza della Caritas, dalla Stazione Termini a quella di Milano.

A seguire (alle 21.05) andrà in onda in diretta e in mondovisione dal Colosseo di Roma, Papa Francesco che presiede il tradizionale rito della Via Crucis, la quarta del suo pontificato, a cura del Tg1 e Rai Vaticano, con la telecronaca di Fabio Zavattaro, i testi delle meditazioni del cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia, interpretati dai lettori Orazio Coclite e Francesca Fialdini.

Alla fine della Via Crucis il testimone passerà a Rai Vaticano (alle 22.30)con lo speciale Il Giubileo di Francesco, a cura di Massimo Milone, che porta le telecamere, tra l’altro, ad Aleppo, in Siria, una città sotto assedio da cinque anni, dove una guerra senza fine provoca morte e distruzione.

La serata prosegue quindi su Rai 1 alle 23.05 con il Concerto di Pasqua dal Duomo di Orvieto, a cura di RaiCultura e Rai1. Sul podio, sotto gli affreschi del Beato Angelico e del Signorelli, a dirigere l’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini” ci sarà il compositore polacco Krzystof Penderecki che eseguirà l’Adagio per archi dalla Sinfonia n.3 dello stesso Penderecki e la Sinfonia n.9 in mi minore op. 95, “Dal Nuovo Mondo” di Antonin Dvorak.