Home TvNews e AnticipazioniA «Verissimo» Claudio Amendola, Federica Panicucci e Lorella Cuccarini

A «Verissimo» Claudio Amendola, Federica Panicucci e Lorella Cuccarini

Con Silvia Toffanin nel talk show del sabato pomeriggio di Canale 5 anche Giampiero Ingrassia, Simone Barbato e Franco Terlizzi

Foto: Claudio Amendola a "Verissimo"  - Credit: © Mediaset

07 Aprile 2018 | 09:30 di Daniele Ceccherini

Tanti ospiti anche sabato 7 aprile, per il consueto appuntamento con Verissimo, il talk show del pomeriggio su Canale 5, in cui Silvia Toffanin accoglierà in studio per un'intervista esclusiva l'attore Claudio AmendolaFederica Panicuccisplendida cinquantenne che parlerà per la prima volta dei tanti cambiamenti avvenuti ultimamente nella sua vita; e una coppia storica del musical italiano, ovvero Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia che, dopo 21 anni, tornano a recitare insieme a teatro.

Poi, per lo spazio dedicato a L'isola dei Famosi, in studio l'ultimo eliminato dal reality il mimo Simone Barbato e l'ex pugile Franco Terlizzi, che ha dovuto abbandonare le spiagge dell'Honduras per un problema di salute.

«A settembre ho avuto un piccolo infarto, di quelli che è meglio correre all'ospedale», ha raccontato Claudio Amendola per la prima volta in tv: «Mi sentivo male, avevo dei dolori strani e respiravo a fatica, così Francesca (Neri ndr) mi ha detto ?forse è il caso che andiamo all'ospedale? che, fortunatamente, è molto vicino a casa nostra a Roma» e «Grazie a una infermiera caposala bravissima, che vedendomi ha capito subito la situazione, nel giro di sette minuti stavo sotto elettrocardiogramma e dopo un quarto d'ora dall'essermi sentito male ero nella ?sala rossa? dell'ospedale». A Silvia Toffanin che gli chiede come si senta adesso, Amendola risponde: «Dopo, quando ero fuori pericolo, mi sono reso conto che è stata un'esperienza meravigliosa, perché all'improvviso ti rendi conto veramente del valore della vita e delle cose che hai. È stato come una secchiata d'acqua gelata. La mia vita è cambiata radicalmente: ho smesso di fumare, sono dimagrito dodici chili e ora mi sento come un trentenne».