“Viva Rai2”, in arrivo il programma del mattino di Fiorello

Inizierà il 7 novembre su RaiPlay e dal 5 dicembre approderà anche su Rai2

20 Ottobre 2022 alle 12:23

Dopo le anticipazioni dei giorni scorsi e alcune reazioni non proprio accondiscendenti dei giornalisti di Rai1 dovute a un possibile approdo di Fiorello nella fascia oraria dalle 7 alle 8, l'Ad Carlo Fuortes ha fatto chiarezza e ha annunciato il ritorno in tv di Fiorello, ma non su Rai1.

Il nuovo programma si chiamerà "Viva Rai2" e andrà in onda sulla seconda rete. «Ringrazio la Rai, soprattutto l'Ad Carlo Fuortes e Stefano Coletta, per avermi dato la possibilità di tornare in Rai e di farlo su Rai2» ha detto Fiorello che ha poi proseguito così «È una scelta che mi rende felice, io amo le prime volte, anche se in realtà si tratta di un ritorno. Nel 1992 feci il nuovo "Cantagiro" e oggi, dopo un lungo giro di 30 anni, approdo al mattino presto di Rai2 con un progetto a cui tengo molto e che, come fu con "Viva Radio 2" e "Viva Raiplay", ha quel sapore gioioso di un nuovo inizio. Infine, ringrazio i giornalisti del Tg1 per le parole di stima nei miei confronti, contenute nella lettera pubblicata ieri, e auguro loro di trovare le risposte e le soluzioni per lavorare al meglio».

"Viva Rai2" inizierà il 7 novembre su RaiPlay per un periodo di "rodaggio" e dal 5 dicembre approderà anche su Rai2 nella fascia mattutina tra le 7 e le 8.30 (con orario ancora da stabilire), per una durata prevista di 135 puntate (dal lunedì al venerdì) che lo porterà fino a giugno. Sarà uno show alla sua maniera, cominciando la giornata con il buonumore, tra lettura dei giornali, musica e tante risate.

Seguici