Home TvNews e AnticipazioniVoyager: dedicato a Parigi lo speciale di Natale

Voyager: dedicato a Parigi lo speciale di Natale

Dopo settimane di immagini purtroppo dedicate al terrore, la trasmissione racconta la capitale francese come dovrebbe sempre essere raccontata: per la sua magnificenza

Foto: Il Museo del Louvre  - Credit: © Olycom

24 Dicembre 2015 | 15:06 di Daniele Ceccherini

È dedicato a Parigi l'ormai consueto ?Speciale di Natale? di quest'anno di Voyager-Ai confini della conoscenza di giovedì 24 dicembre alle 21.10 su Rai2.

La trasmissione infatti sceglie sempre un luogo che sia simbolo dell'anno appena trascorso, un luogo speciale e quindi immediata è stata la decisione di far ricadere la scelta su Parigi, per raccontarla, dopo settimane di immagini televisive purtroppo dedicate al terrore, come sempre dovrebbe essere raccontata, per la sua magnificenza, per la sua storia, per le sue tante glorie.

È così Roberto Giacobbo passerà un'intera giornata al Louvre e racconterà l'incredibile storia, di appena un secolo fa, dell'italiano che riuscì a rubare la diva del Louvre per eccellenza, Monna Lisa che, a differenza di quel che si crede, Leonardo vendette al re di Francia e non è mai stata sottratta al patrimonio artistico del nostro Paese.

Poi si parlerà di musica e dei sotterranei del teatro dell'Opera, di scienza (con la città della Scienza e dell'Industria de La Villette), di cultura all'università de La Sorbona e di storia fra le splendide mura della reggia di Versailles.

Ma prima c'è una sorpresa - a inizio puntata - per i bambini: Voyager andrà infatti a trovare Babbo Natale nella sua casa