Home TvNews e Anticipazioni«Voyager»: riparte il viaggio «ai confini della conoscenza»

«Voyager»: riparte il viaggio «ai confini della conoscenza»

La prima puntata della nuova serie del programma di Rai 2 sarà al Senato per celebrare il 70° della Costituzione Italiana

Foto: Roberto Giacobbo  - Credit: © SplashNews

18 Dicembre 2017 | 18:53 di Lorenzo Di Palma

Riparte lunedì 18 dicembre in prima serata su Rai2, con una nuova stagione Voyager - ai confini della conoscenza, il programma di Roberto Giacobbo che racconta luoghi, protagonisti, misteri, storie e leggende.  

La prima puntata della nuova serie sarà dedicata a una visita davvero importante per la storia d'Italia: le telecamere del programma entreranno infatti nel Senato della Repubblica Italiana non solo per documentare i luoghi dove opera la politica italiana ma anche per mostrare i suoi angoli più segreti.

Si percorreranno i sotterranei che ospitano reperti archeologici unici e tunnel nascosti che collegano i ?palazzi del potere?.  Un viaggio che porterà i telespettatori ad ammirare ambienti mai ripresi da telecamere, e le bellezze artistiche del Senato.

Roberto Giacobbo incontrerà anche il Presidente del Senato per celebrare il 70° anno della Costituzione Italiana proprio nella sala dove, il 27 dicembre 1947, si firmò lo storico documento. L'evento sarà raccontato anche grazie a una attenta ricostruzione storica che aiuterà il pubblico a rivivere il momento della firma ad opera dei Padri Costituenti.

Il viaggio nell'?Italia Straordinaria? di Voyager, giunto alla quinta stagione, proseguirà poi in Piemonte, in Val Chisone per raccontare il ?Gigante di Pietra?, un'opera incredibile composta da 4mila gradini, la prima grande fortezza di montagna d'Europa. E poi a Biella, a Rosazza, dove si intersecano tre storie misteriose.