Home TvNews e Anticipazioni«Will & Grace», la nona stagione in chiaro su Italia 1

«Will & Grace», la nona stagione in chiaro su Italia 1

Ci sono proprio tutti (anche Karen e Jack), nella nuova stagione di una delle sit-com più amate, che fine hanno fatto i protagonisti 11 anni dopo?

Foto: Il cast nella nuova stagione di «Will & Grace»  - Credit: © Ufficio Stampa

03 Gennaio 2018 | 15:04 di Manuela Puglisi

«Will & Grace» sono tornati! E con loro anche Karen e Jack, ovviamente. La nona stagione della serie andata in onda per la prima volta negli Stati Uniti nel settembre del 1998 è partita il 28 settembre alle 21.00 negli USA e in contemporanea in Italia in esclusiva assoluta su JOI. Per chi se la fosse persa arriva ora in chiaro, a partire dal 3 gennaio su Italia 1.

Non hanno avuto alcun dubbio i quattro protagonisti principali quando è stato chiesto loro di partecipare al revival. Nel 2016 Eric McCormack, Debra Messing, Sean Hayes e Magan Mulally si sono ritrovati sul divano dell'appartamento di «Will & Grace», per festeggiare i 10 anni dall'ultima puntata, e hanno fatto le cose in grande. Lo speciale di 10 minuti che ne è risultato è uscito in concomitanza con le elezioni presidenziali americane e immediatamente è diventato virale. La NBC ha così iniziato a tastare il terreno per capire se il pubblico fosse interessato a un ritorno. Pochi mesi dopo viene ufficializzata una nuova stagione, pensata prima in soli 10 episodi che presto diventeranno 16 più una decima stagione (13 puntate).

Il cast

A tornare non saranno solo i protagonisti principali: Debra Messing nei panni di Grace Adler, Eric McCormack in quelli di Will Turner, Megan Mulally tornerà a dare il volto (e l'inconfondibile voce) a Karen Walker e Sean Hayes sarà di nuovo Jack McFarland. Rivedremo, però, anche alcuni dei personaggi ricorrenti che già conosciamo, tra cui Leo (Harry Connick Jr) e Beverley Leslie (Leslie Jordan). Ma i grandi ritorni sono anche dietro la macchina da presa, a partire dai produttori esecutivi Max Mutchnick e David Kohan. Ci sarà anche James Burrows, il re indiscusso delle sit-com americane che ha lasciato la sua impronta su quelli che sono ormai grandi classici come «Friends», «The Big Bang Theory», «Frasier» e «Cin Cin».