Home TvNews e AnticipazioniWill Smith rifarà “Willy il principe di Bel Air”

Will Smith rifarà “Willy il principe di Bel Air”

L’attore americano produrrà il “reboot” della sit-com che gli diede il successo negli anni Novanta

14 Agosto 2015 | 18:11 di Lorenzo Di Palma

La notizia non è ancora ufficiale, ma sembra che Will Smith si sia deciso, dopo 19 anni, a ?resuscitare? Willy il principe di Bel Air (The Fresh Prince of Bel-Air), la sit-com che gli diede la fama, andata in onda negli Stati Uniti sul canale NBC dal 1990 al 1996 e da noi su Italia 1 dal 1992.

Il progetto è per ora solo in fase di progettazione, ma dalle prime indiscrezioni sembra che l'attore non sarà più il protagonista, ma solo il produttore della serie e per questo ha avviato delle trattative con la sua casa di produzione, la Smith's Overbook Entertainment, per aggiudicarsi i diritti della serie.

Si tratterà, infatti, di un ?reboot? non di un ?sequel?, ovvero l'obiettivo è rielaborare in chiave contemporanea lo spirito del principe di Bel Air ovvero di un personaggio ?estraneo? che sconvolge la vita di una normale famiglia. La serie originale, infatti, è incentrata sulla vita di un ragazzo proveniente da Philadelphia che va a vivere dai suoi ricchi zii in una villa di Bel Air.

Sono aperte le scommesse su chi sarà il nuovo ?Principe? e molti stanno puntando su Jaden, il figlio 17enne di Will Smith, che non solo ha l'età giusta ma ha anche già debuttato al cinema insieme al padre in La ricerca della felicità di Gabriele Muccino, per poi interpretare altri tre film tra cui il remake di Karate Kid.