Home TvNews e Anticipazioni“Zero”: annunciata la nuova serie italiana di Netflix

“Zero”: annunciata la nuova serie italiana di Netflix

Racconterà la storia di un ragazzo italiano di origini africane dotato di superpoteri

Foto: Lo scrittore italiano Antonio Dikele Distefano

09 Luglio 2019 | 18:09 di Giulia Ausani

Inizieranno nel 2020 le riprese di "Zero", la nuova produzione originale Netflix italiana nata da un'idea dello scrittore Antonio Dikele Distefano. La serie racconterà la storia di Zero, ragazzo italiano di seconda generazione, di origini africane, che ha un superpotere: è in grado di vedere la realtà delle cose dietro le apparenze.

«L’idea di Zero nasce da una mia esigenza di mettere insieme diverse storie per raccontarne una», racconta Distefano. «La storia di un ragazzo speciale, di un ragazzo nero, che grazie al suo superpotere riesce a vedere la realtà che si cela dietro all’apparenza delle cose, delle persone e delle relazioni». Distefano annuncia anche che uno dei protagonisti della serie sarà la musica rap, «perché è la lingua della nostra epoca ed è capace di raccontare mondi che la gente non vede, come la periferia milanese in cui è ambientata la serie, ed è la mia lingua».

A scrivere la serie insieme a Distefano, Menotti ("Lo chiamavano Jeeg Robot"), Stefano Voltaggio, Massimo Vavassori, Carolina Cavalli e Lisandro Monaco.