Home TvNews e AnticipazioniZero Dark Thirty, a chi sono ispirati i protagonisti?

Zero Dark Thirty, a chi sono ispirati i protagonisti?

Cosa c'è di vero nel film di Kathryn Bigelow con protagonista Jessica Chastain? A quali personaggi reali si è ispirato il cast?

Foto: Jessica Chastain in Zero Dark Thirty  - Credit: © Iris Ufficio Stampa

02 Maggio 2016 | 17:00 di Manuela Puglisi

Ha inizio lunedì 2 maggio su Iris la rassegna Cieli Mediorientali, un viaggio in 16 film in occasione dei cinque anni dalla morte di Osama Bin Laden che ci porta in Arabia Saudita, Palestina, Libano, Iraq Turchia, Israele e Stati Uniti.

Ad aprire la rassegna è Zero Dark Thirty, per la prima volta visibile in chiaro, di Kathryn Bigelow e con protagonista Jessica Chastain che per il ruolo ha vinto il Golden Globe come miglior attrice in un film drammatico. Il film del 2012 racconta la storia di Maya Lambert, giovane agente della CIA che per dieci anni, dagli attacchi dell’11 settembre, ha lavorato esclusivamente ai dati di spionaggio relativi proprio ad Osama Bin Laden. Una pellicola certo non leggera, che ha attirato su di sé molte critiche per la rappresentazione esplicita delle torture sui prigionieri e che ha dipinto la tortura come un elemento indispensabile della strategia degli Stati Uniti per ottenere informazioni volte alla cattura del nemico numero uno di allora: Bin Laden.

A quali personaggi reali si sono ispirati gli attori protagonisti del film? Cosa c’è di vero in Zero Dark Thirty e cosa, invece, sarebbe meglio prendere con le pinze?