Home TvPago: «Così ho vinto “Tale e quale show”»

Pago: «Così ho vinto “Tale e quale show”»

Ha inanellato sei standing ovation di fila. Puntata dopo puntata. Non ha sbagliato un colpo e alla fine si è portato a casa il titolo di Campione

Foto: Pago, vincitore della decima edizione di "Tale e quale show", qui nei panni di Ricky Martin

03 Novembre 2020 | 8:50 di Stefania Zizzari

Ha inanellato sei standing ovation di fila. Puntata dopo puntata. Non ha sbagliato un colpo Pago (vero nome, Pacifico Settembre) e alla fine si è portato a casa il titolo di Campione di “Tale e quale show 10”.

• “Tale e Quale Show 2020”: settima puntata. Le esibizioni e la classifica

«Felice? Di più: felicissimo. Anzi, sono in estasi» ride il cantante. «Non mi aspettavo proprio che sarei stato così apprezzato anche come attore e imitatore, oltre che come cantante, che poi è il mio mestiere. Ma ho lavorato tanto e mi sto ancora impegnando al mille per mille in questo programma».

Quanto ai motivi della vittoria, Pago ha le idee chiare: «I segreti sono questi: passione e impegno, come dicevo. Mi sono appassionato proprio come lo sono alla musica. E credo che con il sudore si ottengano sempre i risultati migliori».

Il percorso di Pago verso la vittoria è passato attraverso le imitazioni di Francesco Gabbani, Gianni Morandi, Fabrizio Moro, Rino Gaetano, Tony Hadley e infine Bruce Springsteen. «Ho chiuso in bellezza: il Boss è un mio mito da sempre!». E ora è la volta del “Torneo dei campioni”: ai sei migliori di questa edizione si sono aggiunti i quattro della scorsa. Carlo Conti, positivo al test del Covid, condurrà in collegamento da casa, supportato in studio dall’amico e giudice Giorgio Panariello.