Home TvPrima SerataConversazione su Tiresia: lo spettacolo di Camilleri in televisione

Conversazione su Tiresia: lo spettacolo di Camilleri in televisione

Alle 21.25 in prima visione assoluta lo spettacolo scritto e interpretato da Andrea Camilleri, su Rai1 senza alcuna interruzione pubblicitaria

Foto: Andrea Camilleri

05 Marzo 2019 | 15:00 di Paola Toia

È andato in scena al Teatro Greco di Siracusa l'11 giugno 2018 e ora, finalmente, potremo vedere Conversazioni su Tiresia a casa nostra. Martedì 5 marzo, alle 21.25 su Rai1 andrà in onda in prima visione assoluta lo spettacolo scritto e interpretato da Andrea Camilleri e prodotto da Carlo degli Esposti per Palomar.

Per goderne al meglio, non ci saranno interruzioni pubblicitarie. Conversazione su Tiresia è un racconto mitico, che “cunta” la storia dell’indovino cieco, le cui vicende nei secoli si intrecciano a quelle dello scrittore. A cura di Valentina Alferj, lo spettacolo ha la regia televisiva di Roberto Andò e Stefano Vicario e le musiche dal vivo di Roberto Fabbriciani.

Tiresia, mitico indovino cieco, è presente in tutta la storia della letteratura e a lungo ha affascinato il 93enne Camilleri, padre di Montalbano e autore di libri venduti in tutto il mondo. Nella Conversazione, Camilleri dialoga con Omero, Sofocle, Seneca, Dante, T.S. Eliot, Apollinaire, Virginia Woolf, Borges, Pound, Pavese, Primo Levi, così come con Woody Allen, che fa apparire Tiresia ne La dea dell’amore, con il Pasolini dell’Edipo Re e con i Genesis di The Cinema Show, il brano sulle cui note si apre lo spettacolo.

Lo sfondo sono diverse epoche nel quale lo scrittore racconta un personaggio che è sia donna che uomo e che ha perso la vista. La chiave della storia è ironica e poetica, ma anche maliziosa e dissacrante. Il testo della Conversazione su Tiresia sarà in libreria tra pochi giorni per Sellerio