Home TvPrima SerataSu Iris una rassegna dedicata a William Shakespeare

Su Iris una rassegna dedicata a William Shakespeare

Dal 18 al 23 aprile, sulla rete tematica di Mediaset, un ciclo di film e opere del celebre drammaturgo inglese

Foto: Shakespeare in Love

15 Aprile 2016 | 15:59 di Stefania Zizzari

Sono passati 400 anni dal giorno della scomparsa di William Shakespeare e per ricordare questo anniversario Iris dedica al grande drammaturgo una settimana di programmazione in prima e seconda serata. Il ciclo di opere, film, documentari e speciali si chiama «Il resto è silenzio: William Shakespeare» una citazione dell'ultima battuta pronunciata da Amleto prima di morire.

Alla presentazione della iniziativa che si è tenuta stamattina nella splendida villa Wolkonsky, residenza dell'ambasciatore britannico a Roma, è intervenuto anche il presidente Mediaset Fedele Confalonieri: «Quando ero ragazzo» ricorda Confalonieri «il venerdì in tv c'erano le pièce. Mi viene in mente Gassman nei panni di Amleto. Era il carattere da servizio pubblico della Rai, che poi si è perso con l'arrivo della tv commerciale. Siamo arrivati noi a “inquinare le acque» ma la Rai ci ha seguito forse troppo su questa strada. Negli anni tra il '96 e il '98 il mio “dirimpettaio” in Rai era Enzo Siciliano e ricordo che con lui facemmo un “patto per la grandezza” senza usare il termine cultura che era troppo generico. Mandò in onda il “Macbeth” l'opera di Verdi in prima serata in diretta dalla Scala. Fece due milioni di spettatori: fu un bel risultato. Sono felice che ora Iris faccia questo omaggio a Shakespeare: si possono mettere in prima serata opere così importanti, si lanciano dei semi. Speriamo di portare come Mediaset il nostro piccolo tributo per fare un'opera culturalmente pregevole».

«Iris è stabilmente l'8ª rete nazionale» dice Marco Paolini direttore generale palinsesto Mediaset. «Abbiamo già avuto l'esperienza di due cicli di questo tipo: uno dedicato alla Shoah e uno alla Resistenza. Entrambi hanno ottenuto ottimi risultati. Questo ciclo su Shakespeare desideriamo sia propulsore dell'eccellenza qualitativa della rete e speriamo anche che aumenti la conoscenza di questo autore in Italia».

Marco Costa direttore Iris e canali tematici free Mediaset spiega come si articola questa rassegna. «Sono 40 ore di televisione dedicate a William Shakespeare. Abbiamo cominciato a preparare questo ciclo circa sei mesi fa e il risultato ottenuto è di grande qualità».

Il programma completo