Home TvPrima SerataMarc Hollogne, chi è Marciel?

Marc Hollogne, chi è Marciel?

Sarà ospite l'11 febbraio al Festival di Sanremo, chi è l'artista belga che arriverà in Italia con uno spettacolo che unisce cinema e recitazione dal vivo?

11 Febbraio 2016 | 17:22 di Redazione Sorrisi

La terza serata del Festival di Sanremo 2016, quella dedicata alle cover, avrà ospiti italiani e internazionali: i Pooh (con Riccardo Fogli), Guglielmo Willwoosh Scilla, Hozier e Marc Hollogne. Chi è l'attore, regista e autore belga Hollogne, meglio conosciuto con il nome del suo personaggio: Marciel?

È conosciuto principalmente per le sue opere di Cinéma-Théâtre e in particolare per il suo personaggio Marciel tramite il quale unisce teatro, cinema e musica. Un artista poliedrico che sfrutta i propri talenti realizzando contaminazioni tra cinema e teatro, spettacoli in cui interagisce con immagini filmate, integrandole magistralmente con la recitazione dal vivo.

L'artista, amatissimo in Francia, arriva in Italia con uno spettacolo pensato appositamente per il nostro paese e incentrato sull'universo della televisione trash nostrana Marciel in Italia: i colori della vita. Protagonista è una ragazza (Angela Delfini), stufa di rimanere imprigionata con la propria famiglia in un film muto in bianco e nero in cui l'unica fonte di colori è la televisione. Sarà proprio Marciel, il pianista che accompagna il film muto, a farle scoprire ?i colori della vita?.

È stato definito dal Journal du theatre "Un Arlecchino nell'era di Spielberg", consigliato da Le Monde come "Una vera e propria cura di vitamine spirituali, ha iniziato a lavorare a soli 20 anni, è stato in tour in Giappone e in Canada, a Parigi il suo ultimo spettacolo ha fatto il tutto esaurito per tre mesi alle Folies Bergère.