“Agorà estate” torna su Rai3 con Roberto Vicaretti

Si parte il 28 giugno e si prosegue fino a settembre

Roberto Vicaretti
27 Giugno 2021 alle 08:33

Come lo scorso anno, al timone della versione estiva di "Agorà" troviamo il giornalista Roberto Vicaretti. Si parte il 28 giugno e si prosegue fino a settembre.

Quali saranno le novità?
«Il canovaccio è lo stesso della versione invernale, ospiti in studio e collegamenti. Adesso, però, i nostri inviati andranno molto più in giro per assecondare la voglia degli italiani di uscire di casa dopo un anno e mezzo di chiusure. Faremo vedere le cose belle ma anche le difficoltà che attanagliano il nostro Paese. E poi ci avviciniamo alle elezioni amministrative autunnali».

Gli argomenti delle prime puntate?
«Partiamo con la questione “Green Pass” (per circolare liberamente in era Covid, ndr). Tratteremo con attenzione il blocco dei licenziamenti e lo faremo con chi poi dovrà andare al Consiglio dei ministri e discutere dell’argomento. È l’estate della ripartenza, della musica, dei teatri, senza dimenticare gli Europei di calcio. Quello che vogliamo è realizzare una trasmissione che non sia pronta la mattina prima per la mattina successiva. Puntiamo a cambiare, se necessario, la scaletta con notizie dell’ultim’ora. In questo, mi porto dietro il percorso fatto a RaiNews24 dove la vera missione era inseguire la notizia dell’ultimo minuto. Siamo una bella squadra. Tutti pronti a farlo!».

Lei è abituato alle levatacce. Dovrà rinunciare anche quest’anno alle vacanze…
«Ho fatto 10 anni di turno di alba a RaiNews24, quindi svegliarmi prestissimo è l’ultimo dei problemi. I miei figli sanno che lavoro fa il loro papà per cui sono abituati alle rinunce. Comunque con la mia famiglia riesco a ritagliarmi i weekend e con mia moglie cerchiamo di costruirci piccoli momenti in cui alterniamo relax, divertimento e visite ai parchi naturali o ai centri storici delle città. Per fortuna, poi, Roma, dove viviamo, e il Lazio sono fantastici...».

Seguici