Home TvProgrammi“All together now”: la supersquadra di Michelle Hunziker

“All together now”: la supersquadra di Michelle Hunziker

Siamo andati a curiosare dietro le quinte nel gigantesco studio dello show musicale di Canale 5

Foto: Michelle Hunziker conduce "All together now"  - Credit: © Gianni Brucculeri

13 Giugno 2019 | 15:21 di Paolo Fiorelli

Se pensate che sia facile coordinare televisivamente 100-giudici-100 (per non parlare dell’energia di Michelle Hunziker e delle invenzioni a ritmo di rap di J-Ax), allora dovreste fare un giretto dietro le quinte di “All together now”. Anzi, venite a farlo con noi di Sorrisi.

Per prima cosa troverete l’onnipresente Roberto Cenci, regista e ideatore della versione nostrana del programma prodotto da Endemol Shine Italy (e nato da un format inglese). È lui che vigila sulla macchina organizzativa dello show musicale di Canale 5, a cui lavorano circa 100 tecnici, tra cui 20 cameraman.

Lo studio si trova a Tor Cervara, nella zona nord-est della Capitale, è grande 2 mila metri quadri e ospita 280 spettatori a puntata. Nel camerino di Michelle, invece, troverete la conduttrice in compagnia di J-Ax e dei loro collaboratori più stretti: Graziella Lopedota (è la manager della Hunziker), Luca Oldani (segue con lei i social media) e Alberto Marin (il manager di J-Ax).

E sempre qui, in una delle prossime puntate, potreste assistere alla sorprendente trasformazione di Michelle (con l’aiuto della “make up artist” Laura Frangella Barenghi, della costumista Susanna Ausoni e del parrucchiere Stefano Martorini) in una “Trap queen” che le canta un po’ a tutti, illustri colleghe comprese. Non ci credete? Leggete qui sotto...

Così la conduttrice le... canta chiare a tutti!

Una buona dose di autoironia ed ecco spiegate le citazioni della canzone di “Michkere” (il nome scelto da Michelle Hunziker per calarsi nei panni di una “Trap queen”) che impazza sui social. L’autore del testo? Ma è ovvio: J-Ax!

  • Faccio parte di un culto, (quale culto?) / Alex l’ariete (riferimento al film in cui Michelle recitava con lo sciatore Alberto Tomba)
  • Strippi come quando giravo in slip Roberta (nel 1995 posò per una pubblicità di intimo rimasta celebre)
  • Non fare tanto il dritto / Che ti guardo e in tre secondi ti fai rosso Gabibbo
  • Presento la realtà, mica i reality, levati / Zero rivalità (ya ya) /Ti mangi i miei scarti / Per spiegarti che sei solo un “fake“ / Io “true”… ssardi (il gioco di parole contiene un riferimento al marito Tomaso Trussardi)
  • Se senti urlare e vedi squali con i denti aguzzi / non è l’Isola della Marcuzzi / Sti quattro pischelli fanno i fighi / io li chiudo nella botola di Gerry
  • Ho un orologio che brilla come le luci da Barbara d’Urso
  • Io spacco in diretta / quale Diletta / vengo prima: pre-Diletta! (“frecciatina” a Diletta Leotta)