Home TvProgrammiAmadeus conduce l’evento benefico per il Bambino Gesù

Amadeus conduce l’evento benefico per il Bambino Gesù

Per festeggiare i 150 anni dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, il 20 novembre in diretta su Raiuno "Una serata di stelle per il Bambino Gesù"

Foto: Amadeus

18 Novembre 2019 | 09:00 di Stefania Zizzari

Per festeggiare i 150 anni dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma, il 20 novembre in diretta su Raiuno Amadeus conduce "Una serata di stelle per il Bambino Gesù". Si tratta di un evento benefico attraverso cui raccogliere fondi da destinare all’Istituto dei tumori e dei trapianti dell’ospedale (il numero solidale per le donazioni è 45535 ed è già attivo).

La serata si svolgerà nell’Aula Paolo VI in Vaticano. Proprio qui Amadeus accoglierà tanti personaggi dello spettacolo, della musica e dello sport per regalare al pubblico un viaggio straordinario e toccante attraverso i racconti dei bimbi e dei ragazzi accolti al Bambino Gesù.

«Il futuro è una storia di bambini» dice Amadeus. Sono tanti gli artisti che hanno deciso di essere vicini al conduttore in questo show veramente unico. Tra loro ci sono: Pippo Baudo, Francesco Renga, Alessandra Amoroso, Mahmood, Fabio Rovazzi, J-Ax, Benji & Fede, Elodie, The Kolors, Giovanni Allevi, Renzo Arbore e Giovanni Caccamo.

Insieme animeranno questa serata dando voce alle emozioni di storie uniche, straordinarie e difficili. Inoltre sul palco saliranno il commissario tecnico della Nazionale di calcio Roberto Mancini, i campioni di Roma e Lazio Alessandro Florenzi e Ciro Immobile, ma anche il vicepresidente ed ex capitano dell’Inter Javier Zanetti.

Tutti i proventi della serata serviranno per promuovere la ricerca contro i tumori e offrire cure sempre più all’avanguardia ai piccoli pazienti affetti da gravissime malattie. L’ospedale è un centro di eccellenza e accoglie non solo bambini da tutta Italia, ma da tutto il mondo.