Home TvProgrammi“Avanti un altro!”, la Miss Claudia del Salottino si racconta

“Avanti un altro!”, la Miss Claudia del Salottino si racconta

Bella e sensuale, ma anche spontanea e ironica, Claudia Ruggeri ha conquistato il pubblico del quiz di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis

Foto: Claudia Ruggeri

27 Febbraio 2020 | 16:37 di Simona De Gregorio

Bella e sensuale, ma anche spontanea e ironica, Claudia Ruggeri ha conquistato il pubblico di "Avanti un altro!", il quiz di Canale 5 condotto da Paolo Bonolis. Oggi ricopre il ruolo di Miss Claudia e a lei è affidato il compito di presentare e coordinare gli stravaganti personaggi del Salottino (inizialmente chiamato Minimondo).

Claudia, di lei si sa poco. Ma ha alle spalle una lunga gavetta.
«Sì. Ho iniziato giovanissima come modella. E a soli 18 anni sono stata chiamata per il programma Chiambretti c’è dove ero nel corpo di ballo e di canto. E nel 2004 sono stata scelta per un piccola parte nel film di Carlo Verdone L’amore è eterno finché dura: poche battute, intendiamoci, ma per me era come vivere un sogno. Poi, contemporaneamente, mi hanno contattata per partecipare a Domenica in. E da lì la mia vita è cambiata. Ho conosciuto Paolo Bonolis, che all’epoca conduceva il programma, e ho trovato l’amore».

Sembra una favola.
«Già. Avevo 19 anni ed ero fidanzata con un ragazzo gelosissimo. Non sopportava che facessi televisione e mi ha lasciata di punto in bianco. Una domenica, dietro le quinte di Domenica in, mi sono messa a piangere. Un giovane mi si è avvicinato dicendomi: “Chi fa piangere una ragazza così bella?”. Così ho incontrato Marco, il mio attuale marito».

Marco è il fratello di Sonia Bruganelli, la moglie di Bonolis. Come è stata accolta in famiglia?
«All’inizio ero intimorita, mi sentivo in imbarazzo. Ma il ghiaccio si è rotto subito. Sonia è come una sorella per me. E Paolo è una persona straordinaria, divertentissima. Siamo una grande famiglia: i miei parenti e quelli di Sonia si conoscono, passiamo le feste e andiamo in vacanza insieme».

Marco non è geloso di lei?
«No, mi conosce bene. Anche se esibisco la mia fisicità e metto abiti sexy sa che è un gioco e fa parte della trasmissione. Ma quando si spengono le luci sono un’altra Claudia».

E com’è l’altra Claudia?
«Una donna a cui piace stare a casa, una casalinga che gira in tuta e calzini e che dopo cena adora stendersi con suo marito sul divano a guardare la tv».

Questo è il suo “minimondo”?
«Sì, un mondo semplice. Il mio pensiero fisso ogni giorno è cosa preparare per cena (ride). E presto vorrei diventare mamma. Intanto mi godo i nipoti: trascorro il tempo libero con i figli di mia sorella, mentre quelli di Paolo e Sonia vengono a cena da me e Marco e organizziamo dei pigiama party. E qualche giorno fa è arrivata in famiglia una piccola chihuahua di nome Zoe, è deliziosa».

Qual è il suo “macro” desiderio?
«Continuare a presentare i personaggi del Minimondo in Avanti un altro!. Ma grazie a Miss Claudia sto assaporando il gusto della conduzione e mi piacerebbe condurre uno show tipo Colorado o Made in Sud».

Bonolis le dà suggerimenti?
«Lui e gli autori mi lasciano grande libertà nel presentare i personaggi del Salottino e quando giriamo tiro fuori tutta la mia ironia con frecciatine e battute. E poi Paolo mi dice sempre: “Claudia, quando si accende la luce rossa della telecamera, tu esplodi!”».