Home TvProgrammiBenedetta Parodi, tutti i giorni con «#ProntoEPostato»

Benedetta Parodi, tutti i giorni con «#ProntoEPostato»

I consigli di cucina e le ricette via web, un nuovo programma dove condivide la sua passione per la cucina non solo con i telespettatori, ma anche con i frequentatori dei social network

Foto: Benedetta Parodi

04 Aprile 2017 | 15:25 di Simona De Gregorio

Anche Benedetta Parodi non ha resistito al richiamo della tecnologia ed è entrata nel mondo del web. Lo ha fatto lanciandosi in una nuova avventura dove condivide la sua passione per la cucina non solo con i telespettatori, ma anche con i frequentatori dei social network. L'appuntamento è su Real Time (canale 31) con #ProntoEPostato: dal lunedì al venerdì alle 13.45 e alle 19.05 Benedetta si mette ai fornelli per creare ricette originali e gustose. Poi, a ogni domenica alle 11.50, va in onda #ProntoEPostatoMenu, un appuntamento di 30 minuti con ricette nuove e il meglio di quelle proposte nel corso della settimana.

Benedetta, ci spieghi come si svolge il programma.
«Si tratta di due pillole quotidiane della durata di 5 minuti ciascuna. In ognuna ricevo il videomessaggio di uno spettatore che chiede il mio aiuto per creare una ricetta. Il piatto realizzato viene quindi pubblicato sulle pagine social di Real Time e sulle mie con l'hastag #PRONTOEPOSTATO».
Come è nata l'idea?
«Volevo tornare agli inizi della mia esperienza in tv con ricette semplici, veloci e sfiziose. Insomma è una sorta di ?Cotto e mangiato 2.0?».
Quali tipi di messaggi di aiuto riceve?
«Per esempio, un ragazzo romano che vive a Milano è stufo che i suoi amici gli domandino sempre di cucinare i bucatini cacio e pepe, quindi mi chiede di suggerirgli una variante. Semplice? risotto cacio e pepe! Oppure c'è la bambina che mi domanda come preparare il dolce di Doraemon (il manga giapponese, ndr)».
Quanto agli ospiti?
«Non ce ne sono, mi trovo sola nella mia cucina. Ma tra gli spettatori che si rivolgono a me ci sono anche alcuni amici che appartengono al mondo dello spettacolo, come Diego e La Pina e mia sorella Cristina».
Lei segue i blog di cucina?
«No, preferisco seguire i consigli di cucina sui social, per esempio su Instagram, che in 45 secondi al massimo suggeriscono una ricetta o danno consigli».