Beppe Convertini: «Con “Evoluzione Terra” riscopro le campagne italiane»

Il nuovo programma della domenica mattina di Rai1

4 Dicembre 2021 alle 08:24

Sullo sfondo, lo scenario delle straordinarie campagne italiane. In primo piano, invece, le testimonianze di donne e uomini che credono in un futuro sostenibile da consegnare integro nelle mani delle nuove generazioni di agricoltori. Tutto questo è “Evoluzione Terra”, il nuovo programma della domenica mattina di Rai1 condotto da Beppe Convertini che, a bordo di un trattore, attraversa in lungo e in largo la nostra penisola.

Di agricoltura e ambiente la televisione è piena. Cos’ha in più il suo programma?
«Noi raccontiamo l’agricoltura al femminile. Storie di donne - dalle nonne alle figlie fino alle nipoti - che dedicano tutte le proprie risorse alla terra e alla qualità dei prodotti che coltivano».

Un tempo il mondo agricolo era appannaggio degli uomini…
«Negli ultimi anni, invece, si è avuta un’inversione di tendenza. Ci sono tante aziende e fattorie guidate da donne».

Come le è venuta l’idea di viaggiare in trattore?
«E’ il mezzo migliore per attraversare la campagna. E poi per me è un ritorno alle origini. Da bambino salivo sul trattore con mio padre che di mestiere faceva il camionista ma, nel tempo libero, lavorava in campagna. Vendemmiavamo, lavoravamo l’orto. Ricordo che, piccolissimo, mi attaccavo alle sue braccia mentre girava il torchio a mano. Quella era l’agricoltura tradizione. Noi vogliamo mostrare quella innovativa che ha radici nella vecchia arte dei contadini».

Cosa insegna il lavoro in campagna?
«Mio padre e mio nonno dicevano sempre è necessario avere tanta pazienza perché bisogna sapere aspettare. Quando semini, devi aspettare il tempo del raccolto. Bisogna vivere rispettando la natura. Cuore ma anche tanti sacrifici perché è un lavoro duro sebbene gratificante». 

Cosa vedremo nella prossima puntata?
«Andremo in Puglia, sul Gargano per raccontare la storia di tre sorelle che gestiscono un’azienda che produce olio e vino. Hanno tutte figlie femmine che hanno ereditato la passione di famiglia».

“Evoluzione terra” è nel segno della continuità con “Linea verde”…
«Sì. Anche “Linea Verde”, molto amato dal pubblico, continua a raccontare le eccellenze enogastronomiche e l’autenticità della province italiane».

Seguici