Home TvProgrammi“C’è posta per te” riparte con Maria De Filippi e tanti nuovi ospiti

“C’è posta per te” riparte con Maria De Filippi e tanti nuovi ospiti

Il 9 gennaio ritorna lo show di Canale 5 che festeggia 21 anni di successi e grandi emozioni

Foto: Maria De Filippi

07 Gennaio 2021 | 9:21 di Barbara Mosconi

Quella che si inaugura sabato 9 gennaio è la 24a stagione del programma di Maria De Filippi. Il compleanno di “C’è posta per te”, invece, cade poco dopo, il 12 gennaio: con questo sono 21 anni. La prima puntata, infatti, andò in onda il 12 gennaio 2000 mentre Raiuno trasmetteva il derby Milan-Inter. Maria De Filippi portò subito a Canale 5 oltre 5 milioni di telespettatori.

Tutti i record della trasmissione

È il “people show” (ossia “lo show della gente”) più longevo della tv italiana. L’ultima edizione ha chiuso il 14 marzo 2020 con 7 milioni e 185 mila spettatori (28,62% di share) e una me- dia stagionale di 6 milioni (29,64% di share). La stagione dei record è stata nel 2001 con 7 milioni e 371 mila spet- tatori di media (30,03% di share).

Chi vedremo in questa edizione

A causa del Covid sarà un’edizione con poche star internazionali. È, però, già stato registrato l’intervento dell’attore turco Can Yaman: per lui è la seconda volta. Era già stato ospite nel gennaio 2020 mandando in visibilio il pubblico in studio mentre Maria De Filippi lo intervistava. Immancabile Gerry Scotti, uno dei personaggi tv più amati: vanta varie presenze, l’anno scorso partecipò con tutti i giudici di “Tú sí que vales”. Sono poi attesi Paolo Bonolis, il calciatore della Lazio Ciro Immobile con la moglie Jessica e Sabrina Ferilli in compagnia di mamma Ida.

Cominciò grazie a un film

«Come mai la gente preferisce scriversi su Internet invece che parlarsi?» si chiedeva la conduttrice all’inizio degli Anni 2000. La domanda le era venuta in mente guardando il film “C’è posta per te” del 1998 con Tom Hanks e Meg Ryan. Proprio da lì, Maria prese in prestito il titolo del programma.

Un incontro al Ministero e poi...

Nel 1999 Maria De Filippi si recò a incontrare l’allora ministro dell’Istruzione Luigi Berlinguer. Sulle scale del Ministero due ragazzi le si avvicinarono e le chiesero di recapitare un messaggio al ministro. Da qui l’idea dello show.

Le porte sono sempre aperte

Di base ci sono le storie delle persone che scrivono a “C’è posta per te” per risolvere una situazione familiare, sentimentale, affettiva o lavorativa. Lo slogan del programma è: «A causa di un tuo errore la tua relazione è finita e vuoi rimediare? Chiamaci al numero 06.37.35.29.00, scrivici su Whatsapp al 337.14.29.453 o raccontaci la tua storia qui: www.wittytv.it/racconta-la-tua- storia».

Quale fu il primo ospite vip?

Fu il mitico Alberto Sordi, che tornò a inaugurare anche la terza edizione.

Una puntata indimenticabile

Quella del 28 settembre 2002. Prima entrò in studio Maradona: incontrò quattro tifosi tra cui un ragazzo che da bambino era affetto da una grave malformazione e fu operato grazie ai soldi raccolti in una partita di beneficenza con il “Pibe de Oro”. Poi arrivò Sophia Loren che riabbracciò un’amica d’infanzia di Pozzuoli; infine comparve Gigi D’Alessio intonando “Donna Sofia” e duettando con la diva.

Dei rivali davvero agguerriti

Nel corso delle edizioni Maria De Filippi ha avuto su Raiuno la concorrenza di campioni della tv come Gianni Morandi, Fiorello, Giorgio Panariello, Milly Carlucci, Antonella Clerici o Pupo. Pippo Baudo con “Serata d’onore”, battuto nel 2008, polemizzò ma poi, tramite “Le iene”, inviò un video in cui ammetteva la sconfitta ed esprimeva ammirazione per Maria.

Quanti divi di Hollywood!

«Ho sempre voluto tenere alto il livello degli ospiti. Per convincerli mostro loro le cassette con Alberto Sordi, Richard Gere e Kevin Costner. Non metto Nicole Kidman perché è stata insopportabile, di una rigidità mostruosa» ha detto Maria. La lista degli ospiti internazionali è lunga: Julia Roberts, Patrick Dempsey, Matthew McConaughey, Sean Penn, Ricky Martin, Dustin Hoffman, Jude Law, Bradley Cooper, Orlando Bloom...

Le lacrime di Robert De Niro

Sabato 17 settembre 2011 è presente in studio una donna sposata con una tristissima vita familiare: i figli le organizzano un incontro con il suo attore preferito, Robert De Niro. E mentre Maria racconta la storia strappalacrime, l’attore piange commosso. Prima della trasmissione De Niro aveva chiesto se la storia fosse vera e alla fine si era intrattenuto per ben 40 minuti con la sua fan.

Lo sportivo più gettonato

Francesco Totti, ex capitano della Roma, è stato l’ospite sportivo più assiduo. Ha partecipato una dozzina di volte al programma. «Totti e Garko sono in assoluto gli ospiti che il pubblico vuole di più» disse Maria De Filippi nel 2014.

La tata di Piero Fassino

Anche i politici sono stati invitati in trasmissione. Nel 2005 Piero Fassino, allora segretario dei Ds (Democratici di sinistra), incontrò la tata di quando era bambino. Lei se ne era andata per sposarsi e il “bel Pierino” (così lo chiamava), per farla restare, si era offerto di sposarla. Un incontro emozionante.

I postini del “Grande Fratello”

A consegnare gli inviti sono gli immancabili postini in bicicletta che pedalano in Italia e all’estero. In questa edizione sono Chiara Carcano, Gianfranco Apicerni, Marcello Mordino e Andrea Offredi. Si ricordano il veterano Maurizio Zamboni e Rossella Brescia. Nell’edizione del 2001 le consegne furono affidate anche agli ex concorrenti della prima edizione del “Grande Fratello”: Rocco Casalino, Salvo Veneziano, Sergio Volpini e Maria Antonietta Tilloca.