“Celebrity Hunted 2”, pronti al via. Le interviste e il trailer

Stefano Accorsi, Vanessa Incontrada, Diletta Leotta, Elodie e Myss Keta, Achille Lauro e Boss Doms sono i protagonisti della nuova edizione al via il 18 giugno

16 Giugno 2021 alle 16:06

Si puo' vedere su

E’ tutto pronto per la caccia al vip. Dopo il successo della prima edizione di "Celebrity Hunted", vinta a pari merito dalla coppia Claudio Santamaria - Francesca Barra e da quella formata da Fedez e Luis Sal, dal 18 giugno debuttano, su Prime Video, le nuove puntate del real life thriller, format prodotto da Endemol Shine Italy.

Il gioco e le sue finalità rimangono invariate: un gruppo di celebrità, partendo quest’anno da Piazza San Marco a Venezia, prova a darsi alla fuga in lungo e in largo per l'Italia cercando di mantenere l'anonimato e di preservare la libertà per quattordici giorni, con limitate risorse economiche.

I personaggi famosi in gara sono: Stefano Accorsi, Vanessa Incontrada, Diletta Leotta, la coppia di cantanti Elodie e Myss Keta, la popstar Achille Lauro insieme con il chitarrista e produttore discografico Boss Doms. A dare loro la caccia in questa seconda edizione, girata con i protocolli anti-covid, sono affermati analisti e investigatori professionisti, esperti di cyber security, profiler e human tracker provenienti dalle forze dell'ordine e dai servizi segreti militari.

I cacciatori possono ricorrere a qualsiasi mezzo legale per stanare le celebrità come, per esempio, tracciamenti telefonici, telecamere di sorveglianza, sistemi di riconoscimento delle targhe e libero accesso alle informazioni utili per la caccia.

«Amazon alza sempre di più l’asticella: ci ha abituati a superare le sfide produttive che di volta in volta ci vengono poste ed è un piacere farlo. Questa volta, oltre alla richiesta editoriale e produttiva forte di Nicole (Morganti, Head of Italian Originals di Amazon Studios, ndr) e del suo team, c’era anche il Covid, per cui è stato tutto ancora più eroico. E’ stata una operazione incredibile muovere circa 80 persone, in piena pandemia con tutti i protocolli da rispettare, preservando tutti, dal cast allo staff. Sembrava impossibile poter affrontare questa produzione, che di per sé è già complessa, e in quel periodo ancora di più, ma ce l’abbiamo fatta, grazie alla perizia e alla competenza delle persone che lavorano in Endemol Shine Italy, ma anche grazie alla grande spinta che Amazon ci dà quando produciamo per loro» ha dichiarato Leonardo Pasquinelli, Ceo di Endemol Shine Italy.

I fuggitivi hanno a disposizione solo una carta di debito, con un budget limitato, e un telefonino di prima generazione. Il primo step per i protagonisti è quello di liberarsi di un braccialetto elettronico, dotato di gps, che dovranno indossare all'inizio della loro fuga. Durante la fuga, alcuni vip hanno incontrato altre celebrità come nel caso di Achille Lauro e Boss Doms che si sono ritrovati nella tenuta di Zucchero in Lunigiana (da loro simpaticamente ribattezzata “louisiana”).

Nelle interviste che abbiamo realizzato, i personaggi hanno raccontato qual è stato il posto più stravagante e originale dove si sono nascosti, il momento in cui hanno pensato di essere stati braccati e invece sono riusciti a farla franca. E ancora hanno rivelato quanta adrenalina è salita nei momenti topici e quale, a bocce ferme, è stata la mossa migliore o peggiore che hanno tirato fuori per non farsi o - malauguratamente - per farsi scovare.

Le prime tre puntate sono disponibili dal 18 giugno mentre le ultime tre a partire dal 25.

Seguici