Home TvProgrammi«Chi vuol essere milionario?», dal 7 dicembre per quattro puntate

«Chi vuol essere milionario?», dal 7 dicembre per quattro puntate

Quattro appuntamenti che celebrano un compleanno speciale: i vent’anni del format originale inglese. La prima puntata di «Who wants to be a millionaire?» (a cui si sono ispirate oltre cento edizioni in tutto il mondo) andò in onda nell’autunno del 1998

Foto: Gerry Scotti

29 Novembre 2018 | 15:59 di Alberto Rivaroli

Quattro puntate per festeggiare uno dei suoi programmi più popolari e amati. Dal 7 dicembre Gerry Scotti torna in prima serata su Canale 5 con «Chi vuol essere milionario?», il quiz che ha condotto dal maggio 2000 al luglio 2011. Quattro appuntamenti che celebrano un compleanno speciale: i vent’anni del format originale inglese. La prima puntata di «Who wants to be a millionaire?» (a cui si sono ispirate oltre cento edizioni in tutto il mondo) andò in onda nell’autunno del 1998.

Anche per questi nuovi appuntamenti l’obiettivo dei concorrenti resta lo stesso: vincere un milione di euro rispondendo a 15 domande. Cambia qualcosa invece per quanto riguarda gli aiuti a disposizione, che non sono più tre ma quattro. Due sono noti: «50 e 50» (che permette di ridurre da quattro a due le risposte tra cui scegliere quella giusta) e l’aiuto del pubblico. Gli altri due invece sono nuovi: «Chiedilo al tuo esperto in studio» (si tratta di un amico che segue il concorrente in trasmissione) e «Chiedilo a Gerry», con Scotti che smette per un attimo i panni del conduttore per tramutarsi in consulente. Una cosa è certa: diventare milionari è un sogno difficile da realizzare. Nelle 12 edizioni andate in onda finora solo tre concorrenti sono riusciti nell’impresa: Francesca Cinelli nel 2001, Davide Pavesi nel 2004 e Michela De Paoli nel 2011. E se l’elenco dei fortunati si arricchisse quest’anno di un nuovo nome?